Il duo sammarinese ha trionfato nella trappola a squadre miste ai Mondiali di Venezia ISSF

Alessandra Pirelli e Gian Marco Berti di San Marino sono stati i vincitori dell’evento Mixed Team Trap della International Shooting Sports Federation (ISSF) presso la International Shooting Sports Federation (ISSF) a Lahti.

Il duo ha segnato 40 gol nella partita per la medaglia d’oro, che si è svolta presso il Centro di tiro sportivo Hälvälä nella città finlandese.

Gli avversari bulgari Selin Ali e Marin Kirilov sono riusciti a segnare solo 38 punti.

Pirelli è una delle stelle sportive di San Marino, dove ha quasi vinto la prima medaglia olimpica del suo paese dopo essere arrivata quarta nella trap femminile a Londra 2012.

Ha anche una medaglia di bronzo ai Campionati del Mondo nella trappola a squadre, che ha ricevuto nel 2010.

Alessandra Pirelli, vincitrice dell'oro nelle trappole a squadre miste ai Mondiali di Venezia, è stata la portabandiera di San Marino alle Olimpiadi di Londra 2012 © Getty Images
Alessandra Pirelli, vincitrice dell’oro nelle trappole a squadre miste ai Mondiali di Venezia, è stata la portabandiera di San Marino alle Olimpiadi di Londra 2012 © Getty Images

I suoi successi l’hanno vista nel ruolo di portabandiera di San Marino alle cerimonie di apertura dei Giochi Olimpici di Londra 2012 e Rio 2016.

La medaglia di bronzo è andata agli italiani Silvana Stanko e Giovanni Bellillo, che hanno totalizzato 40 punti, contro i 39 dei turchi Safiya Sariturk e Murat Ilbelji.

La Coppa del Mondo proseguirà mercoledì (21 agosto) con la finale di skeet femminile.

La competizione si concluderà giovedì (22 agosto) con le gare d’oro e di bronzo dello skeet maschile.

READ  Ruiz di Napoli è risultato positivo al Coronavirus

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x