Il gesto silenzioso che ha aiutato a salvare l’adolescente americano è stato originariamente creato in Canada

TORONTO – Creato originariamente in Canada per aiutare le donne in difficoltà, segnali silenziosi, una mano aperta e il pollice infilati, poi coperti con quattro dita, hanno giocato un ruolo importante nel salvataggio di una ragazza di 16 anni negli Stati Uniti.

“È stato un sollievo vedere non solo che questa giovane donna in una situazione così pericolosa potesse usare il segnale, ma che le persone sapevano come rispondere al segnale”, Andrea Gunraj di Fondazione canadese delle donne Per CTV News Toronto.

La Canadian Women’s Foundation ha creato questo segnale e ha lanciato una campagna nell’aprile 2020. Mirava ad aiutare coloro che potrebbero trovarsi in una situazione pericolosa a casa a comunicare durante il blocco.

Gunraj è rimasto sorpreso da come è stato accolto.

“Entro luglio del 2020, abbiamo scoperto che una persona su tre in Canada aveva sentito parlare o aveva assistito al segnale di aiuto in uso e si era diffuso in tutto il mondo”, ha detto.

La menzione ha guadagnato terreno sui social media, in particolare su Tik Tok con più post volti a insegnare alle giovani donne come cercare aiuto con calma.

Questo è esattamente ciò che a Stava facendo una ragazza di 16 anni, attraverso il finestrino del passeggero di un’auto sulla I-75 South nel Kentucky poco dopo le 12:00 di giovedì scorso.

“C’erano alcune persone dietro di lei e hanno notato che stava facendo gesti con le mani che indicavano che avevo bisogno di aiuto”, ha detto il vice Gilbert Acciardo del dipartimento dello sceriffo della contea di Laurel nel Kentucky.

La ragazza del North Carolina è scomparsa da martedì. Un uomo l’ha portata in macchina dal suo stato natale all’Ohio, poi ha guidato a sud quando è stata avvistata.

READ  Un adolescente della Florida accusato di aver pugnalato una ragazza 114 volte rischia un omicidio di primo grado

Chi ha visto il segnale ha chiamato il 911, seguendo l’auto in cui si trovava per quasi 15 chilometri, fino a quando la polizia non è riuscita a fermare il traffico.

“Non sappiamo da quanto tempo è stata lungo l’autostrada dall’Ohio, dove ha fatto questo ad altri automobilisti nella speranza che si accorgessero che era in pericolo”, dice Acciardo.

James Herbert Brick, 61 anni, è stato arrestato e accusato di detenzione illegale e possesso di materiale che mostra le prestazioni sessuali di un minore.

Ora la ragazza si è riunita con la sua famiglia in North Carolina. Poteva andare molto peggio, si fermò con un gesto della mano.

“Che cosa potente”, ha detto Andrea Gunraj. “Il segnale è buono quanto la sua risposta”.

Sapendo che questo segnale può trasmettere i messaggi più importanti, molti lo capiscono, funziona.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x