Il Portogallo ha subito una sconfitta scioccante in casa contro la Svizzera

Il Portogallo ha lasciato in casa la superstar portoghese Cristiano Ronaldo, perdendo il record di imbattibilità nel 2022 e superando il proprio girone nella European Nations League.

Un gol dopo 57 secondi dall’attaccante svizzero Haris Seferovic è stato sufficiente per vincere 1-0 a Ginevra, nonostante la pressione nel finale del Portogallo, comprese due occasioni da rete per il capitano Pepe, 39 anni, che giocava come attaccante d’emergenza.

Il Portogallo è rimasto indietro, dopo aver permesso al 37enne Ronaldo di saltare l’ultima partita di una stagione che ha permesso alla Spagna di conquistare il primo posto nel Gruppo 2 con una vittoria per 2-0 sulla Repubblica Ceca in Serie A.

Guarda le ultime notizie sportive su Canale 7 o trasmetti in streaming gratuitamente 7 più >>

I gol a metà di ogni tempo di Carlos Soler e Pablo Sarabia (8) hanno raccolto un punto in più del Portogallo (7) dopo quattro turni.

Il Portogallo è imbattuto da cinque partite quest’anno, a cominciare da due vittorie nelle qualificazioni ai Mondiali a marzo, inclusa una vittoria per 4-0 sulla Svizzera lo scorso fine settimana.

La Svizzera è andata dall’altra parte con cinque partite senza vittorie da quando si è qualificata per la Coppa del Mondo contro l’Italia a novembre.

Nel Gruppo B4, Erling Haaland ha segnato 42 gol a stagione in tutte le competizioni segnando un’altra doppietta e portando la Norvegia alla vittoria per 3-2 sulla Svezia, rivale scandinava.

L’attaccante 21enne, che ha recentemente firmato per il Manchester City dal Borussia Dortmund, ha sparato davanti a un difensore segnando il suo primo gol al 10 ‘e ha segnato un rigore all’inizio del secondo tempo per il 2-0.

READ  I giocatori dell'Inghilterra si inginocchiano in vista della qualificazione a San Marino

Il 21enne ora ha 20 gol in 21 grandi partite internazionali, segnandone 13 in questa stagione. Haaland ha segnato 29 gol anche per il Dortmund.

La Norvegia è in testa con 10 punti, tre punti dietro la Serbia, che ha sbagliato due gol ed è avanzata nel primo tempo in Slovenia, pareggiando 2-2.

La Grecia capolista ha ottenuto quattro vittorie su quattro battendo 2-0 il Kosovo, secondo, regalando alla squadra di Guy Bouyer un vantaggio di sei punti nella classifica del Gruppo C2.

Irlanda del Nord e Cipro restano senza vittorie, ciascuna con due punti, dopo il pareggio per 2-2 a Belfast.

Nel Gruppo C4, la Bulgaria ha pareggiato 0-0 con la Georgia (10), che guida la classifica, a tre punti dalla Macedonia del Nord, che ha battuto 4-0 Gibilterra, ultima in classifica, mentre Malta ha battuto San Marino 1-0 nel Gruppo D2.

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x