Il sole scatena due potenti tempeste solari e la Terra è sulla linea di fuoco

Il sole scatena due potenti tempeste solari e la Terra è sulla linea di fuoco

I brillamenti solari sono comparsi per due giorni consecutivi.

Il Sole si sta avvicinando al suo picco di attività nell’attuale ciclo solare, un periodo di 11 anni durante il quale il suo campo magnetico è ciclico. Ciò significa che i poli nord e sud del sole si scambiano di posto. Ci vogliono poi circa altri 11 anni affinché i poli nord e sud ritornino nuovamente al sole. Durante questo periodo, il Sole rilascia numerosi brillamenti che hanno il potenziale di influenzare la vita naturale sulla Terra. Solo pochi giorni fa, due enormi brillamenti solari sono emersi dalla macchia solare AR3663 e la Terra è sulla linea di fuoco.

La prima eruzione si è verificata il 2 maggio ed era di categoria X, che è la categoria più forte di brillamenti solari, secondo space.com. Causa interruzioni della radio a onde corte in tutta l’Australia, il Giappone e gran parte della Cina.

“La regione delle macchie solari AR3663 ha appena prodotto un Global”. Su X.

La seconda eruzione è stata segnalata il 3 maggio, si trattava di un bagliore di categoria M, ha riferito l’outlet.

Le macchie solari di nuova formazione hanno visto una serie di brillamenti scoppiare sulla superficie del Sole. Al momento di entrambe le eruzioni, le macchie solari erano rivolte verso la Terra e un’espulsione di massa coronale (CME) potrebbe aver accompagnato almeno uno di questi brillamenti solari. La CME è una grande espulsione di plasma e campo magnetico.

READ  Il missile StarshipSuper Heavy testa 7 motori (video)

Space.com ha affermato che un’espulsione coronale diretta verso la Terra potrebbe devastare le reti elettriche, le reti di comunicazione e i satelliti in orbita attorno alla Terra, oltre a esporre gli astronauti a pericolose dosi di radiazioni.

Secondo la NASA, i brillamenti solari si verificano quando forti campi magnetici dentro e attorno al Sole si ricollegano. Si creano quando l’energia magnetica si accumula nell’atmosfera solare e viene rilasciata. Le torce elettriche sono classificate in base alla loro potenza. Dopo la Classe più potente

Giorni prima dell’esplosione finale sulla superficie del sole, spaceweatherlive.com Il bagliore M9.53 è stato segnalato il 30 aprile.

Giustina Rizzo

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x