Il Surrey Theatre proporrà “Made in Italy”, una commedia musicale di successo da non perdere

Il Surrey Theatre proporrà “Made in Italy”, una commedia musicale di successo da non perdere

La pluripremiata pièce di Varin Timoteo si concentra sulla sua famiglia di immigrati italiani, e debutterà il 28 febbraio al Surrey Arts Centre.

Varin Timoteo non è sempre stato sicuro che il suo prodotto “Made in Italy” avrebbe avuto successo, ma ora lo sa sicuramente.

Il nativo di Edmonton ha riempito i teatri di tutto il Canada sin dal suo debutto in una commedia musicale da solista nel 2016, che fa ridere sulla famiglia, il cibo, la musica e la vita degli immigrati italiani nelle zone rurali di Jasper, Alberta.

Ora è il turno di Sari di vedere il Made in Italy sul palco principale dell'Arts Center per un'altra settimana a partire da mercoledì 28 febbraio, in un'altra produzione itinerante dell'Arts Club Theatre Company.

Lo spettacolo è da non perdere, poiché tutti gli occhi sono puntati sull'artista in rapido movimento Timoteo, che interpreta più di due dozzine di ruoli in una storia di formazione che farà ridere, piangere e amare la famiglia.

Farren Timoteo nella sua commedia musicale “Made in Italy” al Main Theatre del Surrey Arts Center dal 28 febbraio al 9 marzo. (Foto: Moonrider Productions/Arts Club Theatre Company)

C'è il crudele e instabile patriarca Salvatore Mantini (un personaggio ispirato al nonno di Timoteo) e suo figlio adolescente vittima di bullismo, Francesco, che lotta come outsider degli anni '70 al liceo. Ispirato dal personaggio del film “Rocky”, dalle sonorità disco di “La febbre del sabato sera” e dall'incontro con una signorina italiana, trova la sua voce come cantante frequentatore di locali e cerca di sfondare in TV, nei panni di Frank Martin .

In una telefonata, il drammaturgo/attore ha ricordato il suo debutto ai Kamloops otto anni fa con il Western Canada Theatre.

“Beh, è ​​stato un successo immediato, ma non me lo aspettavo, e non sono sicuro che lo pensasse nemmeno qualcun altro”, ha ammesso Timoteo. “Ma è stato qualcosa che ho impiegato due anni a creare e scrivere, e non avevo mai fatto una performance da solista prima, una performance da solista completa.

READ  Under 21: doppietta di Gonto nel 7-0 contro San Marino

“Quella notte è stata la stessa di ogni sera per oltre 200 spettacoli da allora”, ha rivelato. “È stato divertente, emozionante e coinvolgente, e ho subito capito che il rapporto che avrei avuto con il pubblico sarebbe stato intimo. Sono uscito dal palco e per la prima volta nella mia vita mi sono detto , “Oh mio Dio, è stata fantastica, un'esperienza straordinaria”. E da lì non ha mai preso una svolta. “

Ho gustato Made in Italy per la prima volta nel marzo 2021 al Granville Island Theatre di Vancouver, e poi di nuovo giovedì sera (22 febbraio) all'Annville Centre di New Westminster, dove il sostituto Daniele Coralli ha eseguito il testo di Timoteo.

Per la produzione a Granville Island, Timoteo ha vinto il Jessie Award 2022 per la migliore interpretazione in un ruolo comico principale, meritatamente. È flessibile sul palco e ha un'energia che brucia nei suoi pantaloni attillati di poliestere. Salta su un tavolo da pranzo gigante, solleva pesi, fa flessioni con una mano sola, balla, canta e si intrattiene per due ore, intervallo compreso.

“Con le transizioni e i meccanismi dello spettacolo, ho un'ottima idea di come connettermi con il pubblico”, ha detto Timoteo. “In questo modo, penso che la produzione sia migliorata notevolmente dal suo debutto. Tuttavia, l'atto stesso di farlo, la fisicità, le transizioni, l'esercizio fisico e mentale per farlo, è ancora più difficile che mai.”

“Non voglio parlarne troppo, ma sono anche qualche anno più vecchio, sai”, ha aggiunto ridendo. “È difficile ma è anche qualcosa che mi piace ancora. Divertirmi facendo lo spettacolo è qualcosa che è diventato una priorità per me.”

READ  Roma, Italia Consigli di viaggio da un'esperta espatriata: Maria Pasquale
web1_240229-sul-madeitaly-tabletop_1
Farren Timoteo nella sua commedia musicale “Made in Italy” al Main Theatre del Surrey Arts Center dal 28 febbraio al 9 marzo. (Foto: Moonrider Productions/Arts Club Theatre Company)

Lo straordinario design di Corey Sensence presenta un pavimento con i colori della bandiera italiana e un enorme muro di foto, di tutta la famiglia di Timoteo che lo sostiene, per così dire.

“Una delle parti più significative di questo spettacolo è che ovunque vada trovo tutte queste foto che ho ereditato da prima della morte di mio nonno, morto poco prima che 'Made in Italy' fosse rappresentato per me”, ha detto. La prima volta purtroppo non ha mai avuto modo di vederla.

Ma suo padre ha guardato lo spettacolo più volte.

“Ero molto nervoso all'idea di rivelargli lo spettacolo, cosa che ho fatto sotto forma di sceneggiatura molto prima dell'inizio delle prove, nel caso in cui qualcosa non andasse bene”, ha spiegato Timoteo.

“È stato così generoso nel permettermi di trarre ispirazione da molte delle sue esperienze di vita, molte delle quali traumatiche, per farne questo pezzo. Era importante per me condividerlo con lui, e gli è piaciuto molto. Ho telefonato un giorno lo svegliò e gli lesse tutto.” “È un grande fan dello show, gira il paese per guardarlo, va ovunque io vada, sempre in prima fila. È davvero speciale, e sono davvero entusiasta fortunato ad avere il suo sostegno e il suo entusiasmo. Sarebbe potuta andare diversamente, lo sai.”

Pubblicato su Artsclub.comil tour Made in Italy British Columbia prevede date nel Surrey (dal 28 febbraio al 9 marzo), Coquitlam, Chilliwack, Mission, Maple Ridge e altre città.

Al Surrey Arts Centre da 400 posti, I prezzi dei biglietti vanno da $ 29 a $ 54 Su tickets.surrey.caOppure chiama il numero 604-501-5566. Controlla surrey.ca per date e offerte specialitra cui Paint the Play (accompagna i bambini a un campo d'arte mentre ti godi lo spettacolo, un programma mattutino il 2 marzo) e la descrizione audio di Vocal-Eye per gli utenti non vedenti o ipovedenti (programma di formazione il 9 marzo).

READ  L'Italia ratifica l'accordo 108+ sulla protezione dei dati - Novità 2020

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x