Incidente aereo in Florida: due persone uccise dopo aver tentato un atterraggio di emergenza

Incidente aereo in Florida: due persone uccise dopo aver tentato un atterraggio di emergenza

Napoli, Florida –

Due persone sono morte dopo che un piccolo aereo ha tentato di effettuare un atterraggio di emergenza sull'Interstate 75 nel sud-ovest della Florida venerdì pomeriggio, schiantandosi contro un veicolo e bloccando il traffico mentre un enorme pennacchio di fumo nero si alzava nell'aria.

L'incidente è avvenuto vicino all'uscita Pine Ridge Road nella contea di Collier, appena a nord di dove l'autostrada gira a est verso Fort Lauderdale lungo quella che è conosciuta come Alligator Alley.

Brianna Walker ha visto l'ala dell'aereo tirare l'auto davanti a sé e colpire il muro.

Ha detto: “Sono pochi secondi che ci separano dall’auto davanti a noi”. “L'ala ha schiacciato questa macchina.”

In questa foto fornita dal Dipartimento dei trasporti della Florida, gli agenti della Florida Highway Patrol sono sul luogo di atterraggio di un piccolo aereo sull'Interstate 75 in direzione sud a Naples, Florida, venerdì 9 febbraio 2024. L'aereo ha colpito un veicolo in transito mentre si allontanava un atterraggio di emergenza. (Florida DOT/The News-Press tramite AP)

Walker e la sua amica hanno avvistato l'aereo pochi istanti prima che colpisse l'autostrada, permettendo alla sua amica di fermarsi prima che si schiantasse.

“L'aereo era a pochi centimetri sopra le nostre teste”, ha detto. “Ha fatto una brusca svolta a destra e ha attraversato l'autostrada.”

Walker ha detto che un'esplosione di fiamme è poi esplosa dall'aereo, provocando un forte scoppio. Pezzi dell'aereo erano sparsi sull'autostrada.

“Sembra irreale, come un film”, ha detto. “C'erano pochi secondi tra noi e la morte.”

La Federal Aviation Administration ha identificato l'aereo come un Bombardier Challenger 600 e ha detto che cinque persone erano a bordo quando è avvenuto l'incidente intorno alle 15:15.

L'aereo è decollato da un aeroporto della Ohio State University a Columbus, Ohio, intorno alle 13:00 ed era previsto che atterrasse a Napoli al momento dell'incidente, ha detto il portavoce dell'Autorità aeroportuale di Napoli, Robin King. Uno dei piloti aveva chiamato la torre e aveva richiesto un atterraggio d'emergenza, dicendo che avevano perso entrambi i motori. La torre ha perso il contatto e i lavoratori dell'aeroporto hanno visto il fumo proveniente dall'autostrada a poche miglia di distanza.

King ha detto che hanno inviato sul posto autopompe dotate di schiuma speciale e tre delle cinque persone a bordo sono state recuperate vive dai rottami.

Adam Fisher, portavoce dell'ufficio dello sceriffo della contea di Collier, ha confermato la morte di due persone, ma ha detto di non sapere immediatamente se le vittime fossero passeggeri dell'aereo o fossero a terra.

Secondo il sito di monitoraggio aereo FlightAware, l'aereo era operato da Hop-a-Jet Worldwide Charter, con sede a Fort Lauderdale, in Florida. Il ritorno dell'aereo a Fort Lauderdale era previsto venerdì pomeriggio. Hop-a-Jet non ha risposto immediatamente a un'e-mail e a un messaggio telefonico in cerca di commenti.

Un portavoce della Ohio State University ha detto che l'aereo non apparteneva all'università e non avevano ulteriori informazioni al riguardo.

La FAA e il National Transportation Safety Board indagheranno e l'NTSB condurrà l'indagine. Un investigatore dell'NTSB è arrivato sul luogo dell'incidente venerdì pomeriggio e molti altri sarebbero arrivati ​​sabato. Documenteranno la scena dell'incidente ed esamineranno l'aereo, che sarà poi trasportato in una struttura sicura per un'ulteriore valutazione. Si prevede che entro 30 giorni verrà rilasciata una prima relazione sulle cause dell'incidente.

La Florida Highway Patrol ha dichiarato in un comunicato stampa che le corsie in direzione sud dell'autostrada sono state chiuse e che gli automobilisti sono stati invitati a cercare percorsi alternativi.

READ  Una donna viene condannata a 99 anni per aver coordinato l'omicidio di pesci gatto su commissione

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x