La cartella principale del gruppo. 1 ha problemi con il computer

La cartella principale del gruppo.  1 ha problemi con il computer

L’attesissimo rilascio di Metal Gear Solid: Master Collection Vol. 1 ha ricevuto alcune critiche, soprattutto da parte dei giocatori PC. Sebbene la raccolta sia stata rilasciata il 24 ottobre su varie piattaforme, è su PC che sembrano essere sorti i problemi più significativi.

Una delle maggiori preoccupazioni sollevate dai giocatori PC su Steam è la combinazione di problemi tecnici che devono affrontare durante i giochi. Metal Gear Solid 2 e Metal Gear Solid 3 erano pubblicizzati con una risoluzione di output di 1080p, ma i giocatori hanno scoperto che entrambi i giochi sono limitati a una risoluzione interna di 720p. Sebbene i modder siano riusciti a far girare MGS2 in 4K, ci sono ancora alcuni problemi persistenti.

Inoltre, i giocatori PC hanno espresso disappunto per la mancanza di impostazioni di visualizzazione nella suite. Tutti i giochi utilizzano per impostazione predefinita la modalità a schermo intero, il che rappresenta un problema per i giocatori con schermi con risoluzioni superiori a 1920 x 1080. Il gioco funziona a 720p, il che rende difficile premere il tasto Alt a causa della differenza di risoluzione. Non ci sono opzioni di modalità senza bordi o con finestra e i giocatori non possono modificare il file ini per cambiare la risoluzione.

I commenti su Steam riflettono la frustrazione provata dai giocatori. Molti hanno criticato la mancanza di funzionalità di base come la possibilità di passare dalla modalità finestra a quella a schermo intero, regolare la risoluzione, modificare le impostazioni audio e regolare le dimensioni o le proporzioni dello schermo. I giocatori hanno anche espresso la loro insoddisfazione per la mancanza di un menu di gioco da cui uscire, aumentando la delusione generale.

In termini di problemi, Konami ha riconosciuto i problemi e ha promesso aggiornamenti post-lancio per risolverli. Hanno evidenziato specificamente le preoccupazioni relative a Metal Gear Solid 2 e hanno affermato che verrà rilasciata una patch per ridurre il carico di elaborazione durante alcuni filmati.

Vale la pena notare che Metal Gear Solid 1 nella collezione richiede un controller per giocare, poiché non supporta il controllo della tastiera e del mouse. Inoltre, sono state mosse alcune critiche al gioco per essere bloccato a un limite di 30 fotogrammi al secondo.

Mentre Metal Gear Solid: Master Collection Vol. 1 ha ricevuto molta attenzione e sembra che la versione per PC non sia stata all’altezza delle aspettative. Si spera che l’impegno di Konami nell’affrontare i problemi identificati porti a un’esperienza più positiva per i giocatori nel prossimo futuro.

Domande e risposte (FAQ)

1. Cos’è Metal Gear Solid: Master Collection vol. 1?

Metal Gear Solid: Master Collection vol. 1 è una raccolta di giochi molto attesi della serie Metal Gear Solid. Includono Metal Gear Solid 2, Metal Gear Solid 3 e Metal Gear Solid 1.

2. Quali sono i problemi con la PC Collection Edition?

I giocatori PC hanno segnalato diversi problemi con la raccolta, tra cui risoluzioni interne bloccate per Metal Gear Solid 2 e Metal Gear Solid 3, mancanza di impostazioni di visualizzazione e opzioni limitate per i giocatori PC.

3. Konami sta affrontando questi problemi?

Sì, Konami ha riconosciuto i problemi e ha promesso aggiornamenti post-lancio per risolverli. Hanno menzionato specificamente gli sforzi per ridurre il carico di elaborazione durante alcune scene di Metal Gear Solid 2.

4. Ci sono restrizioni su Metal Gear Solid 1 nella collezione?

Sì, il gioco Metal Gear Solid 1 incluso nella collezione richiede un controller per giocare e non supporta i controlli da tastiera e mouse. Inoltre, il gioco è bloccato a un massimo di 30 fotogrammi al secondo.

READ  I 5 migliori personaggi di Impact Genshin da abbinare ad Al Haytham

5. Gli aggiornamenti risolveranno tutti i problemi?

Sebbene si prevede che gli aggiornamenti risolvano molti dei problemi segnalati, è difficile dire con certezza se risolveranno completamente tutte le preoccupazioni. Tuttavia, l’impegno di Konami nel migliorare l’esperienza è promettente per i giocatori.

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x