La Ferrari rubata del pilota di F1 Gerhard Berger è stata ritrovata dopo 28 anni

La Ferrari rubata del pilota di F1 Gerhard Berger è stata ritrovata dopo 28 anni

Ferrari ha scoperto l'auto rubata durante l'ispezione e ha informato la polizia.

Ferrari recuperata [1]

La polizia metropolitana di Londra ha risolto un caso irrisolto che coinvolgeva automobili. L'Unità Crimine Organizzato sui Veicoli ha recentemente recuperato la Ferrari 512M che i ladri sottrassero al pilota di Formula 1 Gerhard Berger 28 anni fa durante il Gran Premio di San Marino del 1995 a Imola.

I truffatori hanno rubato sia la 512M di Berger che la 355 del compagno di squadra Jean Alesi dal parcheggio di un hotel durante una gara nel 1995. Secondo quanto riferito, Berger sarebbe arrivato mentre il ladro stava scappando con la sua Ferrari. Rapporto contemporaneo da GrandPrix.com.

La 512M di Berger è stata recuperata dalla Polizia Metropolitana con l'aiuto della Ferrari. Nel mese di gennaio, la casa automobilistica ha detto agli investigatori di aver ispezionato l'auto per conto di un cliente statunitense che aveva acquistato l'auto da un broker nel Regno Unito.

La polizia ha scoperto che l'auto era andata in Giappone dopo essere stata rubata. È arrivata nel Regno Unito alla fine del 2023, con la Ferrari sequestrata dalla Polizia Metropolitana per impedire all'auto di lasciare il Paese.

L'ispettore capo Mike Pilbeam ha dichiarato nell'annuncio della polizia metropolitana: “Abbiamo lavorato rapidamente con partner tra cui la National Crime Agency, nonché Ferrari e concessionari di automobili internazionali, e questa collaborazione è stata determinante per comprendere il background del veicolo e impedirne la partenza”. Paese.” Dal recupero dell'auto.

READ  Italia vs San Marino - Resoconto partita di calcio - 28 maggio 2021

La polizia sta ancora conducendo ulteriori indagini. Non sono stati effettuati arresti. Purtroppo manca ancora l'Alessi F355.

Nonostante il furto delle loro auto, Berger e Alesi ebbero successo nel Gran Premio di San Marino 1995, con Alesi che finì secondo e Berger terzo.

Ferrari 512M Era l'evoluzione finale della popolare Testarossa degli anni '80. Rispetto alle iterazioni precedenti, presentava fari fissi invece che a scomparsa. Il flat-12 da 4,9 litri produceva 434 cavalli e 369 piedi-libbra di coppia. L'azienda ha realizzato solo 501 esemplari.

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x