La Gran Bretagna cede all’Italia la guida del Gruppo di lavoro della NATO

La Gran Bretagna cede all’Italia la guida del Gruppo di lavoro della NATO

Il capo di stato maggiore del comando navale alleato della Marina spagnola, ammiraglio José Enrique Delgado, ha presieduto la cerimonia del cambio di comando a bordo dell'ammiraglia della Royal Navy HMS Duncan (D37).

Secondo un comunicato stampa della NATO:

“Durante più di cinque mesi al comando di Stroud, la task force è rimasta concentrata sul suo ruolo come parte della Joint High Readiness Task Force (Navale) della NATO, che è stata attivata in risposta alla brutale e illegale invasione dell’Ucraina da parte della Russia nel 2022. Per lo più operativa Nel Mediterraneo orientale, con le tensioni internazionali ancora elevate, le attività della SNMG2 sono state caratterizzate dal mantenimento di costante vigilanza, presenza e prontezza nel rassicurare gli alleati regionali, scoraggiare gli avversari e, se necessario, difendere l'integrità territoriale della NATO.

“Questo cambio di leadership rappresenta una profonda riaffermazione dei legami e della coesione che esistono tra gli Stati membri della NATO. È nella nostra forza collettiva garantire pace e stabilità alle nostre nazioni”. Lo ha detto il capo di stato maggiore della Marcom, ammiraglio Jose Enrique Delgado, della Marina spagnola.

“Operando principalmente nel Mediterraneo centrale e orientale, durante tutto il suo tour, la SNMG2 è rimasta in costante stato di prontezza, contribuendo e garantendo la deterrenza della NATO e fornendo agli alleati e ai partner della NATO una piena consapevolezza della situazione marittima”.

Da quando Stroud ha preso il comando della SNMG2 a giugno dagli Stati Uniti, un totale di 19 navi diverse hanno contribuito direttamente al gruppo di lavoro provenienti da nove diversi paesi della NATO: Canada, Danimarca, Francia, Germania, Grecia, Italia, Spagna, Turchia e Stati Uniti. Stati Uniti. regno.

READ  Un minorenne è stato arrestato per rapina ed evasione dalla polizia a San Marino

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x