La piattaforma personalizzabile di Tuc.technology

Ogni macchina ha un pavimento – Il fondamento costruttivo dell’auto, il pavimento, è una delle parti più importanti e costose del progetto: deve sostenere l’intera struttura, la carrozzeria, ma anche dissipare energia in caso di incidente. Le piattaforme moderne sono standard, adattabili ad auto di varie lunghezze, ma c’è chi vuole andare anche oltre: It Tecnologia Tuc, Azienda torinese fondata da Ludovico Campana e Sergio Pininfarina (figlio di Andrea e nipote del fondatore della storica azienda), che dal 2018 lavora alla progettazione di una piattaforma innovativa per auto elettriche.

Molte configurazioni – L’idea di Tuc.technology è creare un file Una piattaforma personalizzabile In grado di consentire la rimozione e la movimentazione di sedili e componenti interni del veicolo, per creare diverse configurazioni in base al numero di passeggeri o al tipo di utilizzo del veicolo. Ad esempio, l’utente può rimuovere e aggiungere sedili tramite connettori nel pavimento dell’auto denominati Tuc.plug, la cui disposizione è determinata dal produttore in fase di progettazione: in questo modo è possibile modificare la disposizione del sedile, ruotarlo o sostituire il sedile standard con un seggiolino per bambini.

Il tuo MEB di base – Il Tecnica Sviluppato da TockSecondo l’azienda torinese è pronta per la commercializzazione. Infatti, è stato implementato sulla piattaforma MEB per i veicoli elettrici Volkswagen (che mette a disposizione anche di terze parti). La MEB modificata ha quattro spine Tuc nel pavimento e una nella parte anteriore, dove possono essere collegati diversi tipi di cose, tra cui il cruscotto con uno schermo da 12 pollici e la macchina del caffè, tutte con lo stesso connettore, l’abitacolo può essere personalizzato. Collegare una di queste cose al veicolo significa anche inserirla nella rete elettrica della specifica fibra ottica di bordo, che fa riferimento alla centralina Tuc.brain.

READ  Amazon convince Apple a rimuovere l'analizzatore di recensioni Fakespot dall'App Store

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x