La scheda tecnica trapelata del Samsung S24 fornisce un quadro completo della prossima formazione

La scheda tecnica trapelata del Samsung S24 fornisce un quadro completo della prossima formazione

Se dobbiamo credere alle voci, manca meno di un mese al lancio dell’ultimo smartphone di punta di Samsung, la gamma Galaxy S24. Su X, la piattaforma precedentemente nota come Twitter, il leaker Evan Blass ha condiviso ciò che sembra essere Uno sguardo in anteprima al conto alla rovescia per il prossimo Galaxy Unpacked Quello che dice “Galaxy AI sta arrivando” il 18 gennaio alle 3:00 KST. Ciò si traduce alle 13:00 ET del 17 gennaio, in linea con a Data di lancio precedentemente annunciata. Blass ha anche condiviso una scheda tecnica trapelata per i tre dispositivi che conferma molte delle loro caratteristiche precedentemente vociferate.

Secondo il Scheda tecnicaSamsung prevede ancora una volta di introdurre tre modelli come parte della gamma. C’è il Galaxy S24 standard con uno schermo da 6,2 pollici, l’S24 Plus con uno schermo da 6,7 ​​pollici e l’S24 Ultra con uno schermo da 6,8 pollici. La scheda tecnica elenca tutti e tre come alimentati dall’ultimo processore di punta di Qualcomm, lo Snapdragon 8 Gen 3 Le voci indicano Al di fuori degli Stati Uniti, del Canada e della Cina, i telefoni saranno alimentati da… Exynos 2400 di Samsung.

Per quanto riguarda le fotocamere, l’S24 Ultra sembra avere un sensore principale da 200 MP (come l’S23 Ultra), mentre l’S24 e l’S24 Plus arrivano fino a 50 MP. Il teleobiettivo dell’S24 Ultra offrirà uno zoom fino a 10x, mentre gli altri due modelli possono arrivare fino a 3x. scorso Specifiche della fotocamera che si dice Includono sensori teleobiettivi da 10 megapixel sull’S24 e S24 Plus e una coppia di teleobiettivi sull’Ultra: uno da 50 megapixel con zoom ottico 5x (che secondo quanto riferito può essere ritagliato per offrire uno zoom 10x) e uno da 10 megapixel. con zoom ottico 3x. Si dice che tutti e tre i telefoni abbiano fotocamere ultra grandangolari da 12 MP e fotocamere selfie da 12 MP.

In termini di batterie, secondo la scheda tecnica trapelata, l’S24 ha una capacità di 4.000 mAh, l’S24 Plus ha una capacità di 4.900 mAh e l’Ultra ha una capacità di 5.000 mAh. Tutta la gamma è resistente all’acqua e alla polvere IP68 e la scheda tecnica conferma che l’S24 Ultra utilizzerà il titanio nella sua costruzione, rispetto all’alluminio dell’S24 e dell’S24 Plus.

Se vuoi uno sguardo completo su come appaiono i telefoni in molti colori e da tutte le angolazioni, Foto pubblicate da Arsène Lupin su X Hai coperto? Tutti e tre i telefoni hanno un aspetto molto simile ai loro predecessori del 2023, anche se si dice che l’S24 Ultra questa volta abbia un display completamente piatto secondo Perdite precedentied elimina le leggere curve che appaiono nel telefono S23 Ultra. I colori disponibili includono nero, grigio, viola e giallo, anche se potrebbero essere disponibili colori aggiuntivi tramite il negozio Samsung.

Nel complesso, sembra che potrebbe essere un anno ripetibile per la gamma di punta di Samsung dal punto di vista hardware. Ma dal punto di vista del software, le cose potrebbero essere molto più interessanti, se la frase “Galaxy AI sta arrivando” nel conto alla rovescia di Blass è qualcosa su cui basarsi. Lo scorso mese, Tempi della Corea menzionato Il modello di intelligenza artificiale generativa di Samsung, soprannominato “Gauss”, potrebbe essere integrato nella prossima gamma Galaxy S24 ed essere eseguito in modo nativo sul dispositivo per creare e modificare foto, comporre e-mail, riepilogare documenti e assistere nella programmazione. Samsung ha parlato anche dell’utilizzo dell’intelligenza artificiale per tradurre le telefonate in tempo reale. Le funzionalità potrebbero dare a Samsung un vantaggio interessante nel tentativo di competere con gli ultimi dispositivi Pixel basati sull’intelligenza artificiale di Google.

READ  Runescape della vecchia scuola sta arrivando su Steam

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x