La stella dell’Arsenal Emil Smith Rowe rispetto a Robert Pires e Alexander Hleb della leggenda del Man United Rio Ferdinand

Emile Smith Rowe ha avuto un enorme impatto sulla leggenda del Manchester United Rio Ferdinand (Immagine: GETTY)

Rio Ferdinand crede che l’Arsenal abbia scoperto una potenziale stella in Emile Smith Rowe, simile allo stile di gioco del giovane nello stile di Alexander Hleb e Robert Pires.

Le mie offerte di trasferire Smith Rowe all’Aston Villa in estate sono state respinte e il 21enne ha firmato un nuovo contratto a lungo termine con il club per bambini dell’Arsenal, prendendo in consegna l’iconica maglia n. 10 precedentemente indossata da del calibro di Mesut. Ozil, Robin van Persie e Dennis Bergkamp.

L’ulteriore responsabilità sembra aver portato il gioco di Smith Row a un altro livello, poiché il centrocampista ha svolto un ruolo chiave nella rimonta dell’Arsenal in questa stagione e ha segnato tre gol nelle ultime tre partite di Premier League.

La fulminea ascesa di Smith Roe è proseguita all’inizio della giornata, sostituendo Marcus Rashford e James Ward-Prowse nella squadra inglese di Gareth Southgate per le qualificazioni ai Mondiali contro Albania e San Marino.

Il leggendario ex difensore del Manchester United Ferdinand ritiene che Smith Rowe sia stato fondamentale per il risveglio dell’Arsenal ed è stato un tropo lirico sul giovane inglese nella sua vita. Rio Ferdinand presenta cinque YouTuber canale.

C’è una squadra, e c’è una squadra unificata. C’è una sinergia che non vedevo all’Arsenal da molto tempo”, ha detto Ferdinand riflettendo sulla striscia di dieci partite consecutive dell’Arsenal in tutte le competizioni.

Nessuno ora fa più di Emile Smith Rowe.

Mi ricorda, con più prodotti finali sembra che ora penso che prenderà i livelli, e il suo stile è un po’ hippie.

“Gioca basso e i calzini stretti, il modo in cui si muove e manipola la palla, possono mantenere le persone sbilanciate per tutta la partita. Ha un po’ di labbra su di lui! “

“Ha un po’ di atmosfera alla Robert Pires.”

Alexander Hleb corre con il pallone durante la partita dell'Arsenal con il Milan

Ferdinand ricorda l’ex stella dell’Arsenal Hleb quando ha visto Smith Roe (Immagine: GETTY)

L’Arsenal ha vinto la sua quarta partita di salto nel fine settimana grazie allo sforzo controllato di Smith Roe da 20 yard in casa contro Watford in Premier League.

Parlando con Sky Sports dopo la vittoria dell’Arsenal, Smith Rowe si è detto felice che i cantieri impegnativi che stava facendo sul campo di allenamento stiano dando i loro frutti nei giorni delle partite.

“E’ stata una partita difficile per noi oggi. Il Watford è una squadra forte. Siamo felici di aver ottenuto i tre punti”.

“Sono felice di segnare perché mi sono allenato durante l’allenamento, è una cosa davvero speciale da fare in casa e davanti ai nostri tifosi ancora meglio.

“Abbiamo lavorato sodo, è molto importante che oggi abbiamo ottenuto tre punti.

Penso che crediamo sempre in noi stessi e l’uno nell’altro. Si trattava solo di stare insieme come una squadra e siamo una famiglia.

Non c’è dubbio che Smith Rowe avrà un disperato bisogno della sua prima partita internazionale contro l’Albania a Wembley questo fine settimana.

I Tre Leoni hanno bisogno di soli quattro punti dalle restanti partite del Gruppo A per assicurarsi il posto in Qatar 2022.

Di più: “Me ne pento’ – La leggenda dell’Arsenal Arsene Wenger ammette che avrebbe dovuto lasciare il club prima.

ALTRO: Rio Ferdinand suggerisce che è ora che il Manchester United licenzi Ole Gunnar Solskjaer

READ  Calcio: Calcio - Lewandowski è stato sconfitto due volte mentre la Polonia ha sconfitto San Marino 7-1

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x