L’aggiornamento di AirPlay fa parte delle modifiche previste per iOS 17 in arrivo

L’aggiornamento di AirPlay fa parte delle modifiche previste per iOS 17 in arrivo

Le modifiche in arrivo su iOS 17 e iPadOS 17 includeranno miglioramenti ad AirPlay per semplificare il lavoro con i televisori degli hotel, afferma un leaker, mentre le voci continuano ad arrivare prima del WWDC.

iOS su iPhone 14 ProMax

Mentre il tempo passa prima del keynote del WWDC 2023 di Apple, le voci su ciò che Apple lancerà stanno iniziando a salire. Nell’anteprima di domenica di iOS 17 e iPadOS 17, una modifica ad AirPlay è stata indicata come un grande cambiamento per i sistemi operativi mobili.

Secondo Mark Gurman nella sua newsletter “Power On” per bloombergGli aggiornamenti software avranno una modifica apportata ad AirPlay che semplifica la “trasmissione di contenuti a TV e altoparlanti che non possiedi”. Sebbene ciò possa includere le case di altre persone, Gurman offre che probabilmente funzionerebbe anche con i dispositivi trovati negli hotel.

Le altre funzionalità di anteprima di Gurman includono un’interfaccia simile a Smart View che si avvia quando l’iPhone è bloccato e in orientamento orizzontale. La funzione, precedentemente presa in giro nelle indiscrezioni, mostrerà gli appuntamenti del calendario e altri dettagli, oltre alle notifiche.

Viene anche menzionata un’app di journaling con supporto per i servizi di localizzazione, in modo che gli utenti possano prendere appunti e aggiornare gli amici sulle attività, nonché registrare stati d’animo ed emozioni. Sembra che anche l’app Wallet verrà aggiornata per adattarsi alla continua espansione di Apple nei servizi finanziari.

In preparazione per l’auricolare di Apple, SharePlay dovrebbe ottenere alcuni miglioramenti, ma non è detto esattamente cosa ciò comporti. Gli aggiornamenti delle app per la salute possono includere la registrazione dell’umore e la “gestione della vista”, nonché l’accesso al tuo iPad per la prima volta.

READ  Twitter esplora i tweet di co-autore per la funzione di collaborazione imminente

Apple ha già confermato alcune delle modifiche all’accessibilità che arriveranno su iOS 17, tra cui Personal Voice, che può consentire agli utenti di creare una trascrizione della propria voce per scopi di sintesi vocale.

Ci sono state affermazioni precedenti secondo cui la schermata di blocco offrirà più opzioni per la personalizzazione, oltre a un’interfaccia Apple Music più snella.

Si prevede che anche il lavoro di base del sideloading sarà incluso in iOS 17, poiché Apple si prepara per le modifiche alla legge dell’UE previste per il 2024.

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x