L’alfabetizzazione degli adulti dovrebbe essere una preoccupazione maggiore Notizie, sport, lavoro

L’alfabetizzazione degli adulti dovrebbe essere una preoccupazione maggiore  Notizie, sport, lavoro


Al giorno d’oggi viene prestata così tanta attenzione a ciò che i nostri figli leggono, trasformando aule e biblioteche un tempo sottili in campi di battaglia nelle guerre culturali senza fine della nostra nazione.

Alcuni genitori e membri entusiasti della comunità si sono spinti fino al punto di vietare i libri, anche se limitare le scelte dei giovani e smorzare la loro curiosità non è un modo per inculcare un amore per tutta la vita per la lettura e tutti i benefici che ne derivano. Invece di torcerci le mani sul fatto che i bambini debbano essere esposti a Judy Blume, Anne Frank, Toni Morrison o Carl Sagan, il nostro tempo sarà più produttivo di fronte a una realtà più semplice e immediata: alcuni dei genitori di quei bambini hanno difficoltà a leggere se stessi.

Complessivamente, il tasso di alfabetizzazione degli adulti negli Stati Uniti è del 79% nel 2022, con il 21% di analfabeti. A livello globale, gli Stati Uniti sono al 125esimo paese più alfabetizzato al mondo, nonostante la nostra potenza economica, la potenza militare e l’egemonia culturale. Siamo molto indietro rispetto a paesi come l’Uzbekistan, il Tagikistan, il Kazakistan e il piccolo paese europeo di San Marino, che sono tutti vicini nell’alfabetizzazione globale. Inoltre, secondo il Dipartimento dell’Istruzione degli Stati Uniti, il 54% degli adulti di età compresa tra 16 e 74 anni non sa leggere. Ciò significa che stanno leggendo al di sotto del sesto livello.

E ci costa tutti.

Nel 2020, uno studio Gallup ha rilevato che il paese potrebbe perdere poco più di 2 trilioni di dollari all’anno a causa dei nostri livelli medi di istruzione degli adulti. Lo studio è stato condotto per conto della Barbara Bush Foundation for Family Literacy. Robinson, CEO dell’organizzazione, a, “La crisi dell’educazione all’alfabetizzazione in America è ampiamente ignorata, storicamente sottofinanziata e tristemente poco studiata, nonostante sia uno dei più grandi problemi risolvibili del nostro tempo”. Ha anche detto che la mancanza di alfabetizzazione Impedisce a milioni di americani di partecipare pienamente alla nostra società ed economia come genitori, lavoratori e cittadini. Si trova al centro dei cicli multigenerazionali di povertà, cattiva salute e basso livello di istruzione, che contribuiscono all’enorme divario di equità che esiste nel nostro paese”.

READ  San Marino. Anche "Il sogno di Lorenzo contro il Bullismo" sostiene la tutela statale dello sport

Gli adulti che desiderano migliorare le proprie capacità di lettura possono prendere lezioni, ma le possibilità di iscriversi a uno possono essere poche e lontane tra loro in alcune parti degli Stati Uniti segnate dai tassi più bassi di alfabetizzazione degli adulti. A volte, le risorse offerte per i programmi possono essere così scarse che gli studenti finiscono in lista d’attesa. Nonostante gli sforzi dedicati del personale retribuito e dei volontari, a volte i programmi non hanno abbastanza materiali o insegnanti con determinate competenze per aiutare gli adulti con difficoltà di lettura. C’è anche un problema con il collegamento degli adulti ai servizi: si stima che solo il 3% degli adulti idonei usufruisca di programmi che possono aiutarli.

Il fatto che siamo in ritardo rispetto ai nostri coetanei più avanzati nell’alfabetizzazione degli adulti dovrebbe renderlo una delle principali preoccupazioni. Ci si impegna molto per indovinare quali libri sono disponibili nelle nostre biblioteche e sarebbe meglio spendere per raccogliere fondi e organizzare volontari per fornire più programmi di alfabetizzazione per adulti.

Le ultime notizie di oggi e molto altro nella tua casella di posta



Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x