L’amministratore delegato di Snam vede il Sud Italia come un nuovo hub energetico nel piano di ripresa dell’Unione Europea

Il Sud Italia potrebbe diventare un nuovo centro energetico nell’ambito del piano di ripresa dell’Unione Europea grazie alla sua poco costosa energia solare e al potenziale per la produzione di idrogeno. Lo ha detto l’Amministratore Delegato di Snam SpA Marco Alvira in occasione di un evento di Bloomberg martedì.

Alvira ha detto che la regione potrebbe essere tra le regioni con “l’energia più economica d’Europa”, aggiungendo che le infrastrutture che la collegano all’Africa potrebbero anche aiutare l’Italia meridionale “a diventare un importante hub per l’importazione di energia in Europa”.

Alvira ha detto che anche il sud Italia offre spazio per una transizione energetica guidata dalle nuove tecnologie piuttosto che dai sussidi. “Possiamo ottenere l’idrogeno prodotto dall’energia solare per essere in grado di competere con i combustibili fossili entro cinque anni in alcune applicazioni”, ha detto il dirigente. “Quindi avremo bisogno di supporto solo per un breve periodo.”

Emma Marcigaglia, ex capo del Gruppo Energia Eni SpA che presiede quest’anno B20 International Business SummitDurante l’evento, ha affermato che la tempistica è fondamentale per le riforme sotto gli auspici del programma dell’Unione europea.

“È il momento giusto” per l’Italia per attuare le riforme legate al suo piano di ripresa, ha detto Mercigalia. Se l’Italia può spendere i soldi attraverso “una buona attuazione accompagnata da buone riforme, i soldi saranno più che sufficienti”.

Il primo ministro Mario Draghi 260 miliardi di euro ($ 319 miliardi) Un piano per salvare l’economia utilizzando i finanziamenti dell’UE assegnerà circa il 40% della quota italiana dei fondi ai programmi verdi e il 25% ai piani digitali. Le aree prioritarie includono progetti infrastrutturali come l’espansione della rete ferroviaria ad alta velocità del paese.

READ  I giovani italiani dominano l'Open di Francia. Non hanno idea del perché.

Melania Cocci

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x