Le Black Sticks Women hanno iniziato alla grande le qualificazioni olimpiche, battendo l'Italia 3-0

Le Black Sticks Women hanno iniziato alla grande le qualificazioni olimpiche, battendo l'Italia 3-0
Le Black Sticks Women festeggiano il gol della vittoria contro l'Italia nelle qualificazioni olimpiche in India.

fornito

Le Black Sticks Women festeggiano il gol della vittoria contro l'Italia nelle qualificazioni olimpiche in India.

Le Black Sticks Women hanno fatto l'impresa nella partita di apertura del più importante torneo di qualificazione olimpica dell'India.

Affrontando l'Italia numero 19 del mondo, i neozelandesi numero 9 hanno vinto 3-0 a Ranchi domenica (ora neozelandese) per fare il loro primo passo verso la qualificazione per Parigi più avanti nel corso dell'anno.

La prestazione non è stata delle migliori, ma la squadra di Phil Burrows ha effettuato 15 tiri contro i due dell'Italia, e alla fine i rigori hanno fatto la differenza.

I neozelandesi hanno dominato fin dall'inizio, controllando il possesso palla per tutto il primo quarto, muovendo la palla in modo efficiente in campo ed entrando più volte nell'area offensiva.

Quei primi tentativi offensivi si sono conclusi con due calci di rigore a pochi minuti l'uno dall'altro, e mentre il primo è stato parato bene dal portiere italiano Lucia Caruso, il secondo ha visto Francis Davies sfruttare un rimbalzo per segnare il primo gol per i Black Sticks.

Il secondo quarto è stato più o meno lo stesso, poiché la Nuova Zelanda ha mantenuto il controllo ma ha faticato a convertire il controllo in opportunità di rete, con Caruso che ancora una volta è uscito in testa regalando alcune occasioni, mentre il terzo periodo ha visto entrambe le squadre lottare per creare occasioni significative.

Katie Dore sembra dominare la palla nella partita femminile dei Black Sticks contro l'Italia.

fornito

Katie Dore sembra dominare la palla nella partita femminile dei Black Sticks contro l'Italia.

È stato nella strofa finale che i neozelandesi hanno migliorato il loro gioco, con passaggi e contrasti migliori, mentre gli italiani non hanno aiutato la loro causa raccogliendo due cartellini gialli in rapida successione dopo contrasti aggressivi e un'intercettazione.

READ  FIA Girls on Track - Astri nascenti: quattro finaliste nominate in una giornata ricca di azione al Paul Ricard

Sfruttando la propria superiorità numerica, alla Nuova Zelanda è stato concesso un rigore e Davies ha segnato il suo secondo gol della partita raddoppiando il vantaggio.

Poco dopo, Steve Dickens ha tirato un altro calcio di rigore per suggellare la vittoria.

La prossima sfida dei Black Sticks ospiterà l'India (n. 6 del mondo) lunedì (NZT) prima di concludere le partite del girone contro gli Stati Uniti (n. 15 del mondo) mercoledì (NZT).

Le prime due squadre di ciascuno dei quattro gironi si qualificheranno per le semifinali, mentre le prime tre squadre – le finaliste e la vincitrice del terzo/quarto play-off – prenoteranno i biglietti per Parigi.

I Black Sticks Men inizieranno martedì la loro campagna equivalente in Oman (NZT).

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x