Le esplosioni scuotono la città ucraina di Kiev nelle prime ore del primo dell’anno | Notizie della guerra tra Russia e Ucraina

Numerose esplosioni hanno scosso la capitale ucraina, Kiev, pochi minuti dopo la mezzanotte del primo dell’anno.

Gli attacchi a Kiev di domenica hanno fatto seguito a uno sbarramento di almeno 20 missili da crociera sparati contro obiettivi in ​​tutta l’Ucraina in quello che i funzionari hanno descritto come un “terrore di Capodanno”.

La nuova offensiva ha innescato le sirene dei raid aerei in tutto il paese e alcune persone a Kiev sono salite sui balconi cantando “Gloria all’Ucraina! Gloria agli eroi”.

Il sindaco di Kiev Vitali Klitschko ha dichiarato tramite Telegram che le prime esplosioni nel nuovo anno sono iniziate circa 30 minuti dopo la mezzanotte, colpendo due regioni. Ha detto che non ci sono state segnalazioni immediate di vittime.

L’amministrazione militare della città ha affermato che 23 “obiettivi aerei” lanciati dalla Russia sono stati distrutti e che i sistemi di difesa aerea sono operativi.

All’inizio della serata, il presidente Volodymyr Zelensky ha detto che gli ucraini combatteranno fino alla vittoria nella guerra, ora al suo undicesimo mese.

Stiamo combattendo e continueremo a combattere. Per la nota chiave: “Vittoria”, ha detto nel discorso emotivo. “Voglio dire a tutti voi: ucraini, siete fantastici! Guardate cosa abbiamo fatto e cosa stiamo facendo!

“Stiamo combattendo come una squadra: l’intero paese, tutte le nostre regioni. Ammiro tutti voi. Vorrei ringraziare ogni indomabile regione dell’Ucraina.

Il precedente round di attacchi a Kiev ha danneggiato l’Alphavito Hotel e un condominio, uccidendo almeno una persona e ferendone almeno altre 12. Klitschko ha detto che un giornalista giapponese era tra i feriti ed è stato portato in ospedale.

Il regista Jaroslav Mutenko, 23 anni, che vive in un complesso di appartamenti vicino all’Alphavito Hotel, ha detto che stava facendo la doccia e si stava preparando per una festa di Capodanno quando ha sentito un botto. Ha detto che esplosioni simili si sono verificate nell’area durante un precedente attacco in ottobre, ma nulla corrispondeva al suono dell’esplosione di sabato.

READ  Biden firma progetti di legge contro il petrolio russo e il commercio con Russia e Bielorussia

Mentre guardava i soccorritori isolare la strada di fronte all’hotel, ha detto all’AFP che aveva ancora intenzione di andare alla festa a casa di un amico.

“I nostri nemici russi possono distruggere la nostra calma, ma non possono distruggere il nostro spirito”, ha detto. “Perché vado a festeggiare con gli amici? Perché quest’anno mi rendo conto che è importante che le persone ti stiano vicino”.

Sono stati segnalati raid nella città meridionale di Mykolaiv, dove un funzionario locale ha riferito che sette persone sono rimaste ferite.

Il governatore Vitaly Kim ha dichiarato tramite Telegram che la Russia ha preso di mira i civili attraverso gli attacchi, cosa che Mosca ha precedentemente negato. “Secondo le tendenze odierne, gli occupanti non si accontentano solo di scioperi di cassa [infrastructure] …in molte città [they are targeting] Solo zone residenziali, hotel, garage e strade.

Gli attacchi sono avvenuti a un ritmo insolitamente rapido, allarmando i funzionari solo 36 ore dopo che la Russia ha lanciato giovedì una raffica di missili per distruggere le infrastrutture energetiche.

Il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba ha sottolineato il pesante tributo civile di questo ultimo attacco – che “questa volta il massiccio attacco missilistico della Russia sta deliberatamente prendendo di mira le aree residenziali, nemmeno le infrastrutture energetiche”. Ha aggiunto che “il criminale di guerra Putin celebra” il nuovo anno uccidendo persone”, chiedendo di privare la Russia del suo seggio permanente nel Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite.

Dmytro Lubinets, difensore civico per i diritti umani dell’Ucraina, ha definito l’attacco “terrore di Capodanno”.

Nel frattempo, il ministero della Difesa ucraino ha risposto con una lettera di sfida.

READ  Online o di persona: le scuole pubbliche nell'area di Waterloo vogliono prendere una decisione sul prossimo anno scolastico

“Con ogni nuovo attacco missilistico alle infrastrutture civili, sempre più ucraini sono convinti della necessità di combattere fino al completo crollo del regime di Putin”, ha detto su Telegram.

In tutta l’Ucraina è rimasto in vigore il coprifuoco dalle 19:00 a mezzanotte ora locale, rendendo impossibili le celebrazioni pubbliche dell’inizio del 2023.

Diversi governatori distrettuali hanno pubblicato messaggi sui social media avvertendo i residenti di non infrangere le restrizioni a Capodanno.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x