Le giovanili italiane brillano in una partita infuocata contro la Germania nella Nations League

Bologna, Italia, 4 giugno 2022 (AFP) – La Germania aveva bisogno del pareggio di Joshua Kimmich, che sabato ha pareggiato 1-1 con l’Italia molto cambiata nella Nations League di Bologna.

Il capitano della Roma Lorenzo Pellegrini ha portato in vantaggio i campioni d’Europa a 20 minuti dalla fine allo stadio Renato Dallara, prima che Kimmich tirasse dall’altra parte poco dopo.

Il pareggio in Prima Divisione, Gruppo C, è arrivato dopo che l’Inghilterra ha subito una scioccante sconfitta per 1-0 in casa dell’Ungheria nella stessa divisione all’inizio di sabato.

Martedì la Germania affronterà l’Inghilterra a Monaco, mentre l’Italia, che cerca di andare avanti dopo la mancata qualificazione ai Mondiali, ospiterà l’Ungheria prima di affrontare la squadra di Gareth Southgate al Wolverhampton la prossima settimana.

La squadra di Roberto Mancini era già in Inghilterra mercoledì, perdendo 3-0 contro l’Argentina a Wembley nella prima finale tra i campioni d’Europa ei vincitori della Copa America.

La rosa italiana qui ha mostrato 10 cambi rispetto a quella partita e il portiere Gianluigi Donnarumma è stato l’unico giocatore a mantenere il suo posto nella formazione titolare di Mancini.

David Frattisi è stato tra quelli che si sono aggiunti alla rosa per l’esordio del centrocampista 22enne del Sassuolo.

Uscito dalla panchina contro l’Argentina, il compagno di squadra del Sassuolo Gianluca Scamaca è andato vicino all’apertura delle marcature nel primo tempo contro la Germania, colpendo il palo con un rasoterra a 10 minuti dall’intervallo.

Serge Gnabry è decollato dall’altra parte e ci sono voluti il ​​primo vantaggio adolescenziale dei padroni di casa nell’intervallo per dare vita al gioco.

READ  Il meccanismo di Mosca dell'OSCE invocato nuovamente sulla guerra russa in Ucraina: dichiarazione congiunta

Il 18enne Wilfried Gonto è stato servito al 65′ al posto di Matteo Politano e, cinque minuti dopo, ha sferzato un bel pallone dalla destra portando Pellegrini in pole position.

Gonto ha lasciato l’Inter l’anno scorso per passare all’FC Zurigo e ha segnato otto gol vincendo il campionato svizzero in questa stagione.

Tuttavia, la Germania è tornata a pareggiare al 73 ‘quando la sua difesa non è riuscita a respingere la palla di Jonas Hoffmann al centro e il regista del Bayern Monaco Kimmich ha sparato in rete.

Solo alcuni portieri in allerta da Donnarumma hanno mantenuto il livello dell’Italia dopo. Il portiere del PSG ha chiuso la partita con qualche disagio, che ha richiesto cure per un infortunio alla mano.

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x