L’ex primo ministro italiano Renzi è il caporedattore del giornale

L’ex primo ministro italiano Renzi è il caporedattore del giornale

ROMA (Reuters) – L’ex primo ministro italiano Matteo Renzi ha dichiarato mercoledì che assumerà un nuovo lavoro come caporedattore di un giornale senza rinunciare alla sua carriera politica come senatore e leader di un partito centrista.

Condurrà Il Riformista, piccolo quotidiano libertario noto per le sue critiche alla giustizia italiana, argomento su cui Renzi ha scritto un libro.

“Sarò redattore per un anno, dal 3 maggio al 30 aprile 2024, e poi vedremo cosa farò da grande”, ha detto il politico 48enne in conferenza stampa a Roma.

Renzi ha guidato un governo di centrosinistra nel 2014-2016. Si è dimesso dopo aver perso un referendum costituzionale ed è rimasto il leader del Partito Democratico fino alla sconfitta elettorale del 2018.

Successivamente ha fondato il partito Italia Viva, che lo scorso anno ha ottenuto circa l’8% nei voti parlamentari, in coalizione con un altro gruppo, che gli è valso la rielezione al Senato, la camera alta.

I legislatori possono avere lavori al di fuori della politica in Italia. Renzi guadagna anche con il circuito delle conferenze e sedendo nel consiglio di amministrazione di un istituto saudita.

Nella sua ultima dichiarazione dei redditi, pubblicata sul sito del Senato, Renzi ha dichiarato un guadagno di oltre 2,5 milioni di euro ($ 2,7 milioni) per il 2021. ($ 1 = 0,9137 euro)

(Segnalazione di Alvise Armellini); Montaggio di Allison Williams

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

READ  Eni e Sanam hanno unito le forze sui gasdotti italo-algerini

Melania Cocci

"Pioniera degli zombi. Fan della tv esasperante e umile. Lettore. Creatore. Giocatore professionista."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x