― Advertisement ―

spot_img
HomeEconomyL'italiana Meyer Technimont si aggiudica contratti petrolchimici sauditi da 2 miliardi di...

L’italiana Meyer Technimont si aggiudica contratti petrolchimici sauditi da 2 miliardi di dollari

24 giugno (Reuters) – Il gruppo ingegneristico italiano Meyer Technimont ha dichiarato di aver vinto due contratti del valore di circa 2 miliardi di dollari per l’espansione petrolchimica della sua raffineria SATORP in Arabia Saudita.

La raffineria SATORP, situata a Jubail, in Arabia Saudita, è una joint venture tra Saudi Aramco e la francese Total Energy.

La società ha dichiarato sabato in una dichiarazione che i contratti chiavi in ​​mano di ingegneria, approvvigionamento e costruzione guideranno la crescita dei ricavi del gruppo italiano di servizi petroliferi per il 2023 e oltre.

Ha aggiunto che i contratti aumenterebbero il numero di ordini fino ad oggi a oltre 2,6 miliardi di euro ($ 2,83 miliardi).

“Questi premi forniranno un’importante aggiunta al nostro portafoglio ordini di 8 miliardi di euro, aumentando la visibilità dei ricavi a breve e medio termine”, ha dichiarato l’amministratore delegato Alessandro Bernini in una nota.

Sabato scorso, la Saudi Arabian Oil Company (Aramco) (2222.SE) e Total Energy (TTEF.PA) hanno firmato un contratto da 11 miliardi di dollari per iniziare la costruzione di un nuovo complesso petrolchimico in Arabia Saudita.

($ 1 = 0,9184 euro)

(Segnalazione di Marinemay Day a Bangalore; Montaggio di Russell)

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

READ  Nave battente bandiera maltese che trasporta grano ucraino attracca in Italia