Lory Del Santo choc: “Forse è meglio che mio figlio si sia tolto la vita”

Lory Del Santo non ha avuto una vita facile. Donna di mille talenti e capace sempre di mettersi in gioco, ha partecipato a diversi reality show delle reti Mediaset, come la terza edizione del Grande Fratello Vip e l’Isola dei Famosi, tornando a casa da vincitrice. Un ritorno al successo dopo i fasti degli anni ’80. Ma, nonostante tutto, è la sua vita privata che è andata a rotoli. Nel 2019, a soli 19 anni, Loren Del Santo si è tolto la vita e la showgirl, da quel momento in poi, non è stata più la stessa. Ed è tornata sull’argomento in un’intervista a “Oggi è un altro giorno”, programma Rai di Serena Bortone. Su quanto è accaduto al figlio, si è lasciata andare in alcuni esternazioni che hanno fatto discutere.

Il figlio di Lory Del Santo, per un lungo periodo di tempo, ha sofferto di una grave patologia chiamata anedonia, che impedisce a chi è affetto di provare piacere e qualsiasi sentimento o emozione. Un problema che ha spinto poi il ragazzo a compiere quel gesto folle. “Non ha mai visto un medico, mentalmente era super intelligente e questa sua condizione gravava su un altro aspetto che era il distacco da ciò che nella vita è la felicità”, rivela la Del Santo. Poi ha aggiunto: “Purtroppo forse è meglio che sia successo. Sono andata a ritrovare tutti i suoi scritti, mi sono ricordata tutto quello che mi dicevano le insegnanti a scuola. Alla fine forse è stato meglio così perché ci sono malattie che non tornano mai indietro”. Un’affermazione choc che stupisce persino la stessa Serena Bortone.

READ  La Canadian Opera Company annuncia un'asta di vino digitale

“Le medicine che possono guarire queste malattie sono solo apparenti e portano a disfunzioni fisiche gravissime – aggiunge -. Lui ha vissuto il meglio che poteva, io gli ho dato tutto quello che potevo per stargli vicino, quindi non ho nessun rimpianto”, conclude. Non solo la tragedia di Loren, ma Lory Del Santo, causa forza maggiore, ha perso anche un altro figlio e, nel suo lungo flusso di coscienza, ha lasciato intendere che non rinnega tutto quello che ha fatto. “Ho lottato per la salute dei miei figli” e si congratula di aver fatto un gran lavoro su se stessa per interiorizzare il dolore e, alla fine, superarlo. Il web però non perdona e, una volta che sono trapelate le sue affermazioni, in molti non hanno apprezzato il modo in cui ha ricordato il figlio.

Melania Cocci

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x