Made in Italy – TILT al CES 2020 è dominato dalla tech art

raggiungere CES (Most Popular at CES) 2020 A Las Vegas la terza edizione di Made in Italy – l’arte della tecnologia. L’iniziativa promossa da TILT o Laboratorio Italiano di Tecnologia Mira a portare le aziende italiane innovative alla manifestazione americana tra le più importanti al mondo del settore, che si sta svolgendo ora.

Made in Italy – The Art of Technology, 3a edizione al CES 2020

Realizzato con cura e supportoAgenzia per il commercio italiano, Questa iniziativa è nata per ottenere una maggiore rappresentanza del nostro Paese rispetto al passato nella fiera americana. Dal 2018 la sua presenza ha portato l’Italia e soprattutto le sue importantissime aziende al centro della scena internazionale.

In effetti, ci sono 50 aziende introduttive che emergono al CES 2020 grazie Made in Italy – l’arte della tecnologia. Tutti loro hanno avuto accesso alla TILT Academy, un corso specificamente mirato a presentare il loro meglio alle fiere, in particolare alla fiera di Las Vegas. Un modo per dire al grande pubblico chi parlerà, e anche beneficiare della conferenza stampa alle Stand italiano Previsto per l’8 gennaio.

Come in passato, i progetti saranno suddivisi in diverse sezioni relative ai singoli settori. Si parte dalla smart home, alla salute e al benessere, passando per le soluzioni indossabili e l’e-commerce / impresa e veicolo. La novità di quest’anno è anche due gruppi molto speciali, dedicati a due temi di rilevanza sociale. Il primo èImprenditorialità femminile, Che include 13 startup e la seconda è Tecnologia rispettosa dell’ambiente, Con 7 aziende partecipanti.

Sei curioso di sapere quali sono i 50 progetti selezionati? per esempio Novab, Che è un innovativo sistema di rilevamento intelligente che consente di monitorare l’inquinamento indoor. O ancora La mano di Adam Da BionIT, un team che è tornato dopo lo scorso anno con una protesi elettromuscolare adattata. o Tactijon Che fornisce un dispositivo indossabile in grado di registrare i movimenti della mano in tre dimensioni.

READ  Google potrebbe aggiungere il rilevamento Bluetooth a Trova il mio dispositivo

Se vuoi rimanere informato su tutte le novità Made in Italy – l’arte della tecnologia, Ti invitiamo a seguire Pagina ufficiale.

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x