Meteor shower 2022: suggerimenti per la visualizzazione del solstizio di Vancouver

Sebbene possa essere una delle notti più fredde dell’anno a Metro Vancouver, è anche la più lunga e questo ti lascia un sacco di tempo per osservare le stelle durante l’altezza della pioggia di meteoriti.

Con solo pochi periodi nuvolosi inclusi nelle previsioni per mercoledì notte (21 dicembre), gli osservatori del cielo hanno condizioni quasi perfette per osservare le stelle cadenti nel solstizio d’inverno.

Sebbene non sia produttivo come l’ultima pioggia di meteoriti, le Geminidi possono produrre Fino a 120 meteore all’ora In “condizioni ideali”, la pioggia di meteoriti Ursid può produrre esplosioni occasionali con un eccesso di 25 meteore ogni ora, Secondo l’American Meteorite Society.

Di solito, gli Ursidi producono da cinque a dieci meteore all’ora al loro apice (ancora abbastanza per molti desideri).

Mentre alcuni sciami meteorici sono visibili in tutto il mondo, gli Ursidi sono “evento dell’emisfero settentrionale“perché” la sua radiazione non è riuscita a schiarire l’orizzonte oa farlo contemporaneamente all’inizio del crepuscolo mattutino visto dai tropici meridionali. “

La doccia è iniziata il 13 dicembre e rimarrà attiva fino alla vigilia di Natale (24 dicembre). Tuttavia, con l’avvicinarsi dell’acquazzone saranno visibili meno meteore.

Meteor shower 2022 a Vancouver: consigli per osservare le stelle cadenti

Gli Ursidi hanno preso il loro nome perché sembrano “sporgere” intorno alla “stella arancione brillante Kochab, in Costellazione dell’Orsa MinoreLittle Bear”, secondo Space.com.

Nella costellazione del Piccolo Carro, il Kochab color arancio è più luminoso delle due stelle più esterne nella ciotola; L’altro è Pherkad.

Immagine via Space.com

Come con qualsiasi doccia, dovresti trovare un’area lontana dall’inquinamento luminoso della città. Mentre questo funziona meglio in luoghi remoti, qualsiasi posizione con un’elevazione più elevata fornirà anche condizioni di visione più ideali. Dal momento che accade durante la notte a dicembre, ti consigliamo di essere preparato per le condizioni fredde. Porta un sacco a pelo, una coperta o una sedia da giardino.

READ  La sonda spaziale Curiosity della NASA celebra 3.000 giorni su Marte con un panorama intenso

Per goderti appieno lo spettacolo, ecco alcuni suggerimenti aggiuntivi per la caccia ai meteoriti:

  • Se hai bisogno di usare una torcia, posiziona un filtro rosso sopra la torcia (un palloncino rosso andrà bene). La luce bianca è molto accecante e può influire sulla visione notturna.
  • Vestiti caldo. È comunque una buona idea portare vestiti caldi (anche invernali).
  • Siediti e rilassati su una sedia reclinabile o sdraiati su una coperta. Non solo è più rilassante guardare le stelle sdraiate, ma in questo modo vedrai anche di più.
  • Prepara un thermos di cioccolata calda o caffè: ti tornerà utile se inizi ad addormentarti o ad avere un po’ di freddo!
  • essere pazientare. Potrebbe volerci del tempo prima che tu veda la tua prima stella. Non essere così veloce da arrenderti… ne vale la pena!

Giustina Rizzo

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x