Michael O'Neill insiste che è bello tornare in Irlanda del Nord prima di affrontare San Marino

Michael O'Neill insiste che è bello tornare in Irlanda del Nord prima di affrontare San Marino

Di Chris Wheeler per il Daily Mail

22:30 del 22 marzo 2023, aggiornato alle 00:27 del 23 marzo 2023

  • Michael O'Neill inizierà il suo secondo periodo con l'Irlanda del Nord contro San Marino
  • L'allenatore perderà alcuni dei suoi giocatori di fiducia a causa di infortuni
  • Ma O'Neill insiste di essere “eccitato” per l'esibizione dei suoi ragazzi

Michael O'Neill inizia giovedì a San Marino il suo secondo periodo come allenatore dell'Irlanda del Nord senza alcuni dei suoi giocatori più fidati.

Una trasferta contro la squadra del Gruppo H a Serravalle sembrerebbe il modo perfetto per O'Neill di iniziare la campagna Euro 2024 nella sua prima partita da quando è tornato al lavoro a dicembre.

Ma il suo capitano, Steven Davis, che ha partecipato a 140 partite internazionali, è stato escluso per il resto della stagione dopo un intervento chirurgico al ginocchio, e anche Jonny Evans si è ritirato dalla squadra a causa di un infortunio al tendine del ginocchio.

Con Steven Dallas e Corey Evans fuori, O'Neill sarà senza una serie di giocatori che lo hanno aiutato a qualificarsi per il Campionato Europeo 2016, il primo torneo importante dell'Irlanda del Nord in 30 anni.

“È stato fantastico tornare”, ha detto l'ex capo dello Stoke, a cui mancano anche Shane Lavery, Liam Boyce e Ali McCann.

Michael O'Neill è entusiasta dell'inizio del suo secondo periodo in Irlanda del Nord in vista dello scontro contro San Marino

“Vorresti che alcuni infortuni non fossero accaduti, ma è qualcosa che devi fare come manager internazionale e giocare la mano che ti viene assegnata.

“Abbiamo perso alcuni giocatori senior, su questo non c'è dubbio, ma questo dà una possibilità ai giovani e sono entusiasta di quello che ho visto”.

READ  Il Newcastle infrange le regole UEFA sulla preparazione pre-partita dopo che la tempesta ha ritardato la partenza per Milano per l'apertura della Champions League

L'Irlanda del Nord è entrata nel sorteggio come quinta testa di serie dopo un periodo deludente sotto la guida del successore di O'Neill, Ian Baraclough, ma avrebbe potuto ritrovarsi con un gruppo molto più ostico composto da San Marino, Finlandia, Danimarca, Slovenia e Kazakistan.

O'Neill però non sottovaluta San Marino, che è 152 posizioni dietro alla sua squadra nel ranking mondiale FIFA.

Il 53enne, la cui seconda partita sarà contro il Windsor Park, ha aggiunto: “Dobbiamo assicurarci di prepararci per questa partita come facciamo contro la Danimarca fuori casa, che prevediamo sarà la partita più difficile del girone. .” Domenica la Finlandia.

O'Neill ha consigliato alla sua squadra di trovare un modo per adattarsi nonostante la mancanza di un gruppo di giocatori chiave

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x