Migliaia di studenti delle scuole elementari rischiano la sospensione Notizie di ricambio

Migliaia di studenti delle scuole elementari rischiano la sospensione  Notizie di ricambio

Fino a 2.593 studenti delle scuole elementari rischiano la possibile sospensione delle lezioni il 1 marzo 2024. Al 31 gennaio 2024, questa azione imminente è dovuta a vaccinazioni mancanti o registri di immunizzazione incompleti che non sono stati ancora presentati al dipartimento sanitario della contea di Windsor-Essex . Unit (WECHU), come previsto dall'Immunization of School Pupils Act (ISPA) RSO1990.

Si ricorda ai genitori e ai tutori che la scadenza per presentare i documenti di immunizzazione degli studenti a WECHU è alle 18:00 di mercoledì 28 febbraio 2024. Si prega di rispettare questa scadenza per evitare la sospensione degli studenti dalla scuola.

Nell'autunno del 2023, WECHU ha condotto una revisione completa di tutti i registri di immunizzazione degli studenti, emettendo 6.448 avvisi agli studenti elementari che erano in ritardo per i vaccini richiesti o che non avevano aggiornato i loro registri di immunizzazione con WECHU. Le famiglie che hanno recentemente ricevuto avvisi di sospensione sono fortemente incoraggiate a contattare i propri operatori sanitari o contattare immediatamente WECHU.

WECHU fornisce varie cliniche per assistere le famiglie colpite, compresi appuntamenti serali e il sabato. Le famiglie di Windsor e della contea di Essex hanno opzioni per evitare che i loro studenti subiscano la sospensione:

È importante notare che gli operatori sanitari dovrebbero astenersi dal presentare i registri aggiornati delle vaccinazioni alla WECHU. Inoltre, su YouTube è disponibile un video educativo per le famiglie, con sottotitoli che forniscono la traduzione in più lingue.

Stampa canadese. Tutti i diritti riservati.

READ  Una nuova analisi rileva che Betelgeuse è opaco ed è entrato nella fase di combustione dell'elio

Giustina Rizzo

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x