Tedesco: La “sinistra del dollaro” ha tentato senza riuscirci di provocare un conflitto tra Ungheria e Italia

Tedesco: La “sinistra del dollaro” ha tentato senza riuscirci di provocare un conflitto tra Ungheria e Italia

La “sinistra radicale del dollaro” ha tentato senza successo di provocare un conflitto politico tra i governi italiano e ungherese, ha detto lunedì a Strasburgo Tamas Deutsch, deputato al Parlamento europeo per il partito Fidesz, riferendosi al caso di una donna italiana detenuto in una prigione ungherese.

Il partito al potere al Parlamento europeo ha affermato che Ilaria Salles “è una delinquente neocomunista straniera, progressista, di estrema sinistra, venuta in Ungheria con altri diciannove” per attaccare “persone che considerava neofasciste a causa del loro aspetto e della loro vestiario.” In una dichiarazione al Parlamento europeo dopo la discussione sulle condizioni delle carceri ungheresi.

Ha notato che Salis, accusato di aver aggredito fisicamente un certo numero di cittadini ungheresi e stranieri selezionati a caso, sorrideva in tribunale.

Ha accusato i “media del dollaro ungherese” di “mostrare solidarietà all’autore del reato” e di “promuovere palesi bugie” sulla sua detenzione, da lei “creata”.

Allo stesso tempo, Deutsch ha invitato le autorità italiane a intensificare gli sforzi per trovare e arrestare l'autore italiano, “di cui sono in possesso l'identità e le informazioni di contatto”.

READ  Arcadia, Whittier Christian, Bonita in testa - San Gabriel Valley Tribune

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x