Nick Pope mette i sogni dell’Inghilterra agli Europei di fronte a Burnley!

Nick Pope di Burnley riceve la palla sotto pressione da Michael Antonio del West Ham United durante il match di Premier League tra West Ham United e Burnley al London Stadium il 16 gennaio 2021 a Londra, Inghilterra.
Nick Pope di Burnley riceve la palla sotto pressione da Michael Antonio del West Ham United durante il match di Premier League tra West Ham United e Burnley al London Stadium il 16 gennaio 2021 a Londra, Inghilterra.

Il 28enne non lascerà che le carote dei Campionati Europei di questa estate sminuiscano la missione a portata di mano.

La sopravvivenza della Premier League è di fondamentale importanza per il tiro di Claret e il suo contributo a quell’obiettivo determinerà tutto ciò che segue.

“Penso che si tratti di mettersi in gioco”, ha detto Bob, che ha giocato la sua 100esima partita per il club contro il West Ham United al London Stadium.

Nick Pope dall’Inghilterra guarda la partita amichevole internazionale tra l’Inghilterra e la Repubblica d’Irlanda allo stadio di Wembley il 12 novembre 2020 a Londra, Inghilterra.

“L’Inghilterra è una cosa due volte l’anno, ci sono tre pause che arrivano molto velocemente e poi c’è un periodo medio lungo, la maggior parte della stagione fino a marzo, poi in estate si spera di vincere un torneo internazionale”.

“Funziona in background per me personalmente. Se prendi troppo tempo o energie per pensare che probabilmente stai finendo perché è qualcosa di irraggiungibile e non avrai una risposta a questa domanda fino a marzo o alla fine della stagione”.

“Per quanto mi riguarda, cerco di tirarlo fuori una settimana alla settimana e so che è di cattivo gusto, e non ne sono un grande fan, ma è qualcosa che ha funzionato per me quando sono entrato nel team per la prima volta e mi aiuta a rimanere con i piedi per terra e non andare molto avanti con me stesso.

“Penso che dal punto di vista dell’Inghilterra voglio solo continuare a fare buone prestazioni e concentrarmi sul mio gioco e giocare bene per Burnley”.

Il due volte Burnley Player of the Year, che è stato incluso la scorsa stagione nella squadra della PFA Premier League di quest’anno, non sta sicuramente danneggiando le sue credenziali.

Bob, classificato tra i primi tre WhoScored del continente nel 2020, è tornato in 21 partite pulite in meno di una stagione e mezza.

Solo il vincitore del guanto d’oro del Manchester City Ederson può migliorare l’equilibrio di Bob durante quel periodo.

“Non è qualcosa a cui penso dopo una settimana, una settimana fuori, ma è qualcosa che non vedo l’ora”, ha detto Bob, che faceva parte del team di 23 uomini di Gareth Southgate che ha raggiunto le semifinali del 2018. Coppa del Mondo FIFA in Russia.

“Spero di farne parte, sono i Campionati Europei nel tuo paese, quindi è sicuramente qualcosa di eccitante e bello da guardare in futuro.

“Non mi tiene sveglio la notte e non ci penso molto durante il giorno, ma è qualcosa che mi piace quando arriva.”

L’ex giocatore del Charlton Athletic, che ha giocato quattro partite con i Tre Leoni, ha aggiunto: “La porta inviolata viene da molti aspetti diversi, è qualcosa di cui essere orgogliosi. È un bel tratto”.

“Sono molto felice, ma sento ancora che ci sono margini di miglioramento in futuro.

“Quello in cui siamo bravi a Burnley è la convinzione di migliorare sempre. Non finiamo mai un articolo, puntiamo sempre alla perfezione e ci sforziamo di essere migliori.

“Quindi penso che anche se posso dire di aver fatto bene in questa stagione in alcune partite, voglio comunque raggiungere un altro livello”.

L’Inghilterra inizia la sua campagna di qualificazione alla Coppa del Mondo a marzo, quando affronterà San Marino, Albania e Polonia nel Gruppo A.

A giugno dovrebbero poi affrontare Croazia, Scozia e Repubblica Ceca nel Gruppo D dell’Euro.

READ  Coppa del Mondo 2022: l'Inghilterra ha pareggiato la Polonia nelle qualificazioni del Qatar 2022 e il Galles affronta il Belgio | notizie di calcio

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x