Ore 12 del Golfo: Valentino Rossi con la Ferrari terzo nella categoria ProAm | notizia

2021 Valentino Rossi Inizia con la piattaforma: alla Ore 12 del Golfo Il numero 46 chiude alle Terzo posto In classe GT3 ProAm Con suo fratello Luca Marini e Uchio. di fretta Ferrari 488 GT3 Dell Team Kissel L’equipaggio italiano ha anche toccato la chiusura della piattaforma pubblica Quarto in generale. Vitoria alla McLaren de Barnicoat – Cudric – bin Abdullah Al-Khalifa.

Seconda esperienza alla 12 Ore del Golfo e altra piattaforma per il trio russo Marini e Saluchi dopo la vittoria dello scorso anno ad Abu Dhabi. Fine settimana affollato con Alcuni inaspettati Come il tiro di Valentino nei playoff inquinato dall’avversario caduto dall’ottavo posto in rete. un Bella rimonta Con due ottime partenze di Ace Tavolia. La pedana è stata toccata e generalmente svanita a causa della guida nelle prime 6 ore di gara fino alla linea di corsia di uscita pizzicata dall’ottimo Uccio, che è migliorato notevolmente sulla 488 GT3 di Kessel Racing.

Forte anche Luca Marini, pronto a sfidare il fratello in MotoGP, che ha già dimostrato Un passo importante per tutti e tre i giorni di gara. Grazie alle ore trascorse dal simulatore, con l’aiuto del lockdown, per imparare 14 angoli di insidiosità in Bahrain. Un’altra gara per fare esperienza, magari alla luce di qualcosa di più grande come il Nürburgring e Le Mans dopo aver rinunciato alle due ruote. Anche per loro la soddisfazione di esserci La prima Ferrari alla fine.

Vittoria totale, come detto, sulla McLaren n. 33 che ha preceduto la Porsche Bambinini-Calamia-Monaco e un’altra Mercedes Logy-Froggat-Macleod.

Per Kessel le vittorie nella classe GT3 Gentleman sono arrivate anche con la Ferrari n ° 27 guidata da David Fomanelli, Emmanuel Maria Tabaci, Francesco Maria Zulu e Murat Kohdaroglu.

READ  Le speranze del Tottenham sono di evitare che Kane crolli

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x