“Osemen tornerà all’inizio di gennaio, Melek partirà immediatamente.”

Questa giornata di campionato continua Lega Con l’appuntamento di domenica sera. A partire dalle 20.45 uomini Gattuso In trasferta contro la squadra in testa Irreversibile. Nella partita preliminare su Sky Sports, interferisci Cristiano GiuntoliE il Il direttore sportivo del Napoli, che ha anticipato i temi importanti della partita ormai imminente.

Parole cristiane comuni

Ecco le parole Cristiano Giuntoli

Cominciano tutti con la verità, ed è tutto importante. Dobbiamo analizzare i guadagni e le perdite, lavorare su tutti i risultati.

C’è molta rabbia per la sconfitta contro l’Inter, ma c’è la consapevolezza che sia arrivata a un ottimo livello. Siamo contenti di come abbiamo giocato la partita di Milano.

I giocatori in campo oggi hanno già dato prova del loro valore, anche dalla panchina. Speriamo che stasera continuino a mostrare la loro forza.

Osimhen non è ancora in gran forma e si spera di averlo entro gennaio, all’inizio del mese. Vedremo come sarà lungo il percorso, anche in campo.

Il mercato è sempre un punto interrogativo per tutti. Melek è un attaccante che può adattarsi a molte squadre e penso che voglia andare a giocare per essere pronto per l’Europeo con la Polonia.

Mercato di gennaio? Speriamo due uscite e basta, penso che non faremo nulla per strada, la squadra è perfetta. Esce? Penso che saranno Melek e Laurenti. Rinnoverai? Non credo che qualcuno se ne andrà, anche se Hisag e Maximovic stanno per finire. Al momento non c’è accordo, ma la porta è aperta.

READ  Zaza ha conquistato la prima vittoria casalinga del Torino in questa stagione contro il Sassuolo

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x