Otto delle case più importanti del mondo

Otto delle case più importanti del mondo

La progettazione della casa passiva riguarda edifici a basso consumo energetico progettati per sfruttare l’energia solare passiva e creare una temperatura interna confortevole con un basso fabbisogno energetico per il riscaldamento o il raffreddamento. È un tema ricorrente nella rosa dei candidati degli architetti Festival mondiale dell'architettura. Il direttore del programma Paul Finch ha dichiarato a BBC Culture di aver visto “un interesse molto maggiore per la sostenibilità, che si riflette anche nell'uso di materiali rispettosi dell'ambiente e nell'adozione di principi di progettazione domestica passiva”.

Più simile a questo:

– Dentro le case che “sussurrano di lusso”

-Perché “vivere classico” è l'ideale in questo momento

– Otto case galleggianti in tutto il mondo

Il festival si svolge ogni anno nell'arco di tre giorni e il suo evento di accompagnamento All'interno del World Interiors Festival Fornire un'indagine globale sugli sviluppi rispettivamente nell'architettura e nell'interior design. Circa 550 architetti selezionati presentano i loro progetti a una giuria, da architetti e interior designer agli ingegneri. Il processo di valutazione degli eventi è insolitamente trasparente, come possono testimoniare anche i frequentatori del festival.

Il festival si tiene in città di tutto il mondo, il più recente si è tenuto al Marina Bay Sands Exhibition Centre di Singapore. L'ultimo giorno, gli architetti selezionati presentano i loro progetti a un'altra giuria e competono per i seguenti premi: World Building of the Year, Best Landscape of the Year, Best Future Project of the Year e Best Interior Design of the Year. “Molte delle case e ville selezionate hanno adottato un approccio fantasioso ai siti e ai loro vari vincoli, trasformando le difficoltà in opportunità. Spesso incorporavano potenziali elementi paesaggistici e facevano uso della luce naturale”, afferma Finch.

READ  Primo ministro Kishida: Giappone, Stati Uniti ed Europa dovrebbero lavorare insieme sulle notizie politiche cinesi

“C’è più interesse nel sapere quanta energia viene consumata durante la produzione dei materiali”, aggiunge Finch. “Il legno è diventato sempre più popolare grazie alle sue credenziali di assorbimento del carbonio. Inoltre, gli architetti spesso preferiscono progetti di retrofit piuttosto che quelli che comportano demolizioni e nuove costruzioni.” Inoltre, i cambiamenti demografici, la pandemia e il cambiamento climatico stanno incidendo sull’architettura residenziale, aggiunge: “L’aumento dell’aspettativa di vita, la vita intergenerazionale, le cure mediche e l’assistenza in tarda età hanno promosso la salute e il benessere, precedentemente limitati agli edifici settoriali”. , come gli ospedali. “In cima all'ordine del giorno.”

Finch sottolinea che non si possono escludere future chiusure. Alcuni architetti stanno prendendo in considerazione più balconi e altri spazi esterni. Includono anche spazi di lavoro da casa.

BBC Culture recensisce otto progetti presentati da WAF e Inside.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x