Pioggia di meteoriti dei Draconidi e degli Orionidi

Potresti voler cercare il cielo sereno nelle sere del 6-10 ottobre. Questo perché la pioggia di meteore dei Draconidi farà il suo spettacolo annuale. Non è una delle migliori piogge di meteoriti, ma se le nostre temperature sono confortevoli e il cielo è sereno, vale la pena dare un’occhiata.

Sebbene i Draconidi non siano tra i migliori, con una decina di meteore all’ora, è noto che occasionalmente mettono in scena spettacoli sorprendenti. Ad esempio, nel 2011 sono stati osservati più di 600 meteoriti. Il picco di osservazione sarà nelle prime ore serali del 7 ottobreNS. Questo è un buon tempismo. E avremo una luna nuova il sesto, quindi il cielo dovrebbe essere completamente buio. Queste sono ottime condizioni per guardare uno spettacolo di meteoriti.

Non solo abbiamo Draconidi da guardare, ma la pioggia di meteoriti di Orionidi di quest’anno va dal 2 ottobre al 7 novembre. Quindi è già iniziato. È una pioggia di meteoriti media, che generalmente produce circa 20 meteore all’ora durante il periodo di massima osservazione che arriverà la notte del 21 ottobre e le prime ore del mattino del 22 ottobre. Tuttavia, la luna piena è in 20NS Renderà la visualizzazione non ottimale.

I meteoriti sono a volte indicati come stelle cadenti, ma non lo sono. Sono pezzi di materiale cometa. Le comete sono una miscela di ghiaccio, roccia e polvere. Pensa a loro come palle di neve sporche di poche miglia di diametro. Quando passa vicino al sole, il calore provoca la caduta di ghiaccio e particelle dalla cometa. Queste particelle di sabbia spesso formano un “campo di detriti” nello spazio. Mentre la Terra passa attraverso questi campi di detriti, i pezzi si scontrano con l’atmosfera e diventano luminosi. Se visti dalla Terra, sono meteore o “stelle cadenti”.

READ  Esattamente quando dovresti guardare il film Pak Moon di questa settimana in Bigger, Brighter and Better

Gli sciami meteorici prendono il nome dalla costellazione da cui sembrano provenire. Quindi i Draconidi sembrano irradiarsi dalla costellazione del Draco mentre gli Orionidi sembrano irradiarsi dalla costellazione di Orione. Tuttavia, le meteore possono essere osservate ovunque nel cielo notturno.

Quindi prenditi del tempo per controllare occasionalmente la presenza di meteore nelle prossime settimane. Speriamo di avere delle buone opportunità di visione.

Giustina Rizzo

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x