“Questo è un viaggio sportivo”, dice Perle della visita della squadra in Israele

L’allenatore di basket maschile di Auburn, Bruce Pearl, ha scelto di restare fedele allo sport venerdì quando un giornalista gli ha chiesto circa 24 ore dopo che un gruppo per i diritti islamici aveva chiesto ai Tigers di annullare il loro viaggio in Israele per il gala inaugurale del “College Basketball Birthright” dal 31 luglio al 31 agosto . 10.

“Questo è un viaggio sportivo”, ha detto Pearl. Questo non è un viaggio politico. Non permetteremo al gruppo di azione politica di determinare ciò che facciamo”.

Il Council on American-Islamic Relations ha criticato la visita.

“È chiaro che questa propaganda non ufficiale mira a normalizzare l’apartheid e l’apartheid israeliani ignorando le violazioni israeliane dei diritti umani palestinesi e del diritto internazionale”, ha affermato in una nota Ibrahim Hooper, direttore delle comunicazioni nazionali presso il Council on American-Islamic Relations.

Imparentato: Il gruppo per i diritti dei musulmani chiede alla pallacanestro Auburn di annullare il viaggio della squadra in Israele

“Non gasare il Mar Morto”: una perla in un viaggio in Israele

È stato difficile cancellare il tour a meno di 48 ore dalla partenza. Il Council on American-Islamic Relations, la più grande organizzazione musulmana per la difesa dei diritti civili, ha offerto un’alternativa.

“Se questo viaggio non viene cancellato, esortiamo i membri della squadra di basket di Auburn a incontrare i normali palestinesi senza allenatori israeliani in modo che possano conoscere la realtà dell’occupazione israeliana e dell’apartheid”, ha detto Huber.

Pearl rispose: “Vorresti che ci incontrassimo anche con gli ebrei comuni?” Pearl, che è ebrea, ha detto ai giornalisti alla Neville Arena, dove i Tigers hanno terminato il loro ultimo allenamento prima di dirigersi in Israele per la corsa di 10 giorni e tre partite di basket.

READ  Giochi Olimpici 2021: BER, KOS e acronimi di altri paesi che potresti non conoscere

I Tigers dovrebbero pranzare a casa dell’allenatore della nazionale palestinese di basket Paul Cogter e visitare i siti storici e turistici di Israele.

Pearl ha detto che gli piace discutere regolarmente di politica e religione. Si è rifiutato di affrontare i disordini israelo-palestinesi in corso nella regione.

Pearl ha anche osservato che queste domande non sono emerse quando le Tigri hanno visitato l’Italia durante l’estate del 2017 fino alla stagione 2017-2018.

“Qualcuno ci ha chiesto questo sull’Italia?” disse Perla. “Quando siamo andati in Italia, non abbiamo ricevuto questa domanda. Perché dovremmo farla su Israele?”

Auburn giocherà contro la squadra israeliana under 20 martedì 2 agosto alla Malha Arena di Gerusalemme e partite consecutive contro l’All-Star Team israeliano selezionato domenica 7 agosto e lunedì contro la nazionale israeliana. L’8 agosto al Palazzo dello Sport, Tel Aviv-Jaffa a Tel Aviv. I Tigers giocheranno quattro quarti in ogni competizione usando le regole FIBA.

Tutti i giochi saranno trasmessi sulla rete SEC.

Newbies Wellborn copre Auburn per Alabama Media Group.

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x