Lyles e Jacobs aiutano gli Stati Uniti e l’Italia a qualificarsi per le Olimpiadi di Parigi

Lyles e Jacobs aiutano gli Stati Uniti e l’Italia a qualificarsi per le Olimpiadi di Parigi

Il corridore americano Noah Lyles ha aiutato gli Stati Uniti a conquistare un posto nella staffetta 4x100m alle Olimpiadi di Parigi ai Campionati del mondo IAAF alle Bahamas (Ben Stansall)

Il campione del mondo di sprint Noah Lyles e la medaglia d’oro olimpica dei 100 metri Marcelle Jacobs sabato hanno aiutato gli Stati Uniti e Italia Qualificazione per la staffetta 4×100 metri alle Olimpiadi di Parigi.

Dopo aver pareggiato nella stessa manche ai Campionati del mondo IAAF di Nassau, Lyles ha guidato il quartetto americano che comprendeva anche Courtney Lindsay, Kenneth Bednarek e Kerry King alla vittoria in 37,49 secondi.

Jacobs ha arbitrato la seconda tappa per gli italiani, mentre i campioni del mondo in carica della staffetta e i campioni olimpici sono arrivati ​​a soli 0,65 secondi dagli americani in una sessione ad alto numero di ottani che ha visto la partecipazione di una sfilza di stelle della pista.

A qualificarsi per Parigi e ad accedere alla finale domenica è stato anche il campione olimpico dei 200 metri Andre de Grasse. Canada, GiapponeItalia, Cina, FranciaE la Gran Bretagna e Giamaica.

“All’Oregon (quando gli Stati Uniti vinsero la medaglia d’argento mondiale), ero sulla tappa di ritorno, che è quello che facevo spesso al liceo. Andava bene, ma per niente divertente come correre oltre il traguardo e mettere il tiro Gli Stati Uniti sono in vantaggio. “È stata una buona cosa”, ha detto Lyles.

“Non vedo l’ora che scenda la notte per tagliare per primi il traguardo”, ha aggiunto l’americano rispondendo alla squadra italiana che aveva buone possibilità di superare gli americani a Parigi.

READ  Giornata nazionale della firma della lettera di intenti di novembre - Scuole di Pasadena

Jacobs è rimasto più che soddisfatto della sua gamba.

Ha detto: “Ho preso il bastone e il liberiano era davanti a me. Era il mio punto e l’ho superato. Il secondo scambio è stato veloce e molto buono”.

“Volevamo raggiungere le prime due posizioni senza troppi drammi e ci siamo riusciti. Confermiamo la forza della nostra squadra”.

La medaglia di bronzo olimpica dei 200 metri Gabby Thomas ha portato la squadra statunitense di quad femminile a una solida vittoria con un tempo di 42,21 secondi nelle manche 4 x 100 metri.

“Ci siamo riuniti e ce l’abbiamo fatta in così poco tempo. Domani penso che faremo meglio e potremo essere più veloci,” ha detto Thomas.

Ma la Giamaica, senza le medaglie d’oro mondiali e olimpiche Shelley-Anne Fraser-Pryce, Shericka Jackson ed Elaine Thompson Hirah, è stata devastata, finendo solo quinta nella sua manche, che ha vinto. Polonia.

Anche la Gran Bretagna ha riservato il suo posto a Parigi. Germania, AustraliaIL OlandaCanada e Francia.

– Carnevale delle Bahamas –

C’era una vivace atmosfera carnevalesca allo Stadio Nazionale Thomas A. Robinson, con ballerini, tamburi assordanti, una banda di ottoni e una tromba jazz che suonava l’inno nazionale.

La prima delle due serate è iniziata alla perfezione quando il campione olimpico dei 400 metri e i campioni locali Shaunae Miller-Oibo e Stephen Gardiner sono scesi in pista nelle manche di apertura della staffetta mista 4×400 metri.

Le Bahamas hanno guidato fino alla tappa dell’ancora, ma Shania Adderley è caduta gravemente sotto la pressione dell’olandese Femke Boul, recentemente incoronata campionessa mondiale dei 400 metri indoor e medaglia d’oro nei 400 metri a ostacoli.

READ  Come guardare il GP di Doha MotoGP in diretta online, guida TV e date delle gare

Paul lentamente ma inesorabilmente ha avuto la meglio su Adderley e ha portato la vittoria olandese in 3:12.16.

“Sapevamo che dovevamo essere forti e avevamo le Bahamas nel mix”, ha detto Paul, a cui si sono uniti Isaiah Burress, Leke Claver e Isaiah Klein-Eckink.

“Saremo più veloci domani.”

Alla fine, le Bahamas sono arrivate quarte dopo che la campionessa del mondo dei 400 metri Marielidi Paulino ha corso con forza per assicurarsi un secondo posto per la Repubblica Dominicana e assicurarsi un posto nella finale di domenica e un posto automatico alle Olimpiadi.

Anche gli Stati Uniti sono avanzati, poiché sono stati i primi due classificati nelle altre tre qualificazioni. Irlanda, BelgioPolonia, Nigeria E la Francia.

Le Bahamas avranno una seconda possibilità di qualificarsi per le Olimpiadi di Parigi in un turno aggiuntivo domenica, dove le prime due squadre di ciascuna qualificazione prenoteranno anche il loro biglietto per la capitale francese.

Le squadre che parteciperanno alla finale di domenica competeranno anche per un premio in denaro: ai vincitori verranno assegnati 40.000 dollari, mentre la squadra all’ottavo posto riceverà 2.000 dollari.

Rashidat Adeleke ha avuto una notte da ricordare, correndo magnificamente nella staffetta mista e nella 4 x 400 m femminile, mentre l’Irlanda si è qualificata in entrambe come vincitrice della manche.

Altri paesi qualificati per la 4×400 metri femminile includevano Gran Bretagna, Italia, Polonia, Canada, Francia, Stati Uniti e Italia. Norvegia.

La 4×400 metri maschile ha visto la partecipazione del Botswana, con il brillante corridore Letsil Tebogo, e Sud Africacon il detentore del record mondiale dei 400 metri Wayde van Niekerk nella seconda tappa, entrambi qualificati per le Olimpiadi.

READ  I piloti di Formula 1 sono rimasti sbalorditi dopo che la multa massima è quadruplicata fino a 1 milione di euro

Si sono qualificati anche Belgio, Giappone, Germania, Italia, Nigeria e Gran Bretagna.

lp/b

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x