Registi leggendari che non hanno frequentato la scuola di cinema

Lilly e Lana Wachowski, conosciute insieme come le Wachowski, sono due dei registi più importanti che lavorano oggi a Hollywood. Hanno lasciato il segno nel settore nel 1999 con l’uscita di “La matrice,” Scritto e diretto dalle sorelle. The Matrix è stato un film rivoluzionario e rappresenta uno dei film più popolari degli anni ’90, influenzando un gran numero di film successivi, sia dal punto di vista creativo che tecnico.

I Wachowski hanno seguito un percorso non ortodosso per diventare spettatori di Hollywood, dopo aver iniziato con i fumetti. Invece di andare alla scuola di cinema, Lana ha frequentato il Bard College, mentre Lily è andata a Emerson, ma entrambe le donne hanno abbandonato prima di diplomarsi. (Lily, almeno, ha frequentato un corso di cinema a scuola.) Hanno lavorato un po’ alla costruzione e nel 1993 hanno usato la loro creatività collettiva per scrivere per Un’impronta della Marvel Comics, Barkerverse di Razorline (per ogni cablato). Hanno continuato a lavorare nei fumetti e hanno scritto “The Matrix” per quel mezzo prima di portare la storia sul grande schermo.

Prima che ciò potesse accadere, sono andati alla Warner Bros. , dopo aver scritto la sceneggiatura del thriller “Assassins” (per Buzzfeed). Il film ha ottenuto una riscrittura di una pagina e Non è riuscito a realizzare molti profitti, costringendo i Wachowski a rendersi conto che se volevano ottenere le loro visioni giuste, dovevano farlo da soli. Hanno diretto il loro primo film “Bound” per pochi milioni di dollari, ed è stato un enorme successo. Questa è stata una prova delle loro capacità di regia, che il produttore Joel Silver ha dato prima di dare il via libera al film per cui le Wachowski stavano morendo. Era il loro terzo film della Warner Bros. È The Matrix, e questo duo cinematografico è balzato a livelli vertiginosi, il tutto senza una laurea.

READ  Ron Unesti condivide consigli di lavoro con gli studenti di Notre Dame Prep

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x