Salute interiore – Nelson Starr

Nonostante l’ondata di caldo record nella maggior parte delle aree coperte di BC, non tutte le case di cura della zona hanno l’aria condizionata nelle camere dei loro residenti.

Mentre Interior Health (IH) ha confermato che tutte le case di cura a lungo termine dispongono di aria condizionata nelle aree comuni, le stanze private in alcune case non hanno unità individuali.

Le alte temperature della scorsa settimana hanno creato sfide per le sue vecchie strutture nell’area, ha affermato IH.

Al fine di mantenere i residenti al sicuro e al fresco durante un’ondata di caldo, IH utilizza ventilatori in tutte le case per far circolare l’aria fresca dalle aree pubbliche con aria condizionata.

“Abbiamo anche condiviso informazioni prima del forte aumento delle temperature con tutte le case di cura sull’importanza di mantenere freschi i residenti attraverso indumenti appropriati, chiudendo le tende per mantenere basse le temperature e aprendo le finestre durante le parti più fresche della giornata per aumentare il flusso d’aria”, ha affermato IH. in una dichiarazione per Black Press Media.

“Controlliamo spesso anche i residenti per assicurarci che siano a loro agio e al sicuro”.

In tutta la città di Kelowna fortunatamente non ci sono stati decessi legati al caldo anche se la polizia locale ha risposto alle richieste di controlli sanitari a causa delle alte temperature.

A Vancouver, 98 persone sono morte improvvisamente durante un’ondata di caldo, due terzi delle quali avevano 70 anni o più. Tuttavia, queste morti non sono state confermate come correlate al calore.

Il Coroners Service della British Columbia ha pubblicato un rapporto preliminare che mostra che in tutta la provincia ci sono stati 486 morti durante l’ondata di caldo.

READ  Gli astronomi trovano il jet cosmico più distante che esplode da un buco nero nello spazio profondo


Tweet incorporato
twila.amato@blackpress.ca
come noi Sito di social network Facebook e seguici Twitter.

ondata di caldo

Giustina Rizzo

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x