“Samir Handanovic è fondamentale per l’Inter, non posso pretendere che non commetta errori”


L’allenatore della nazionale italiana femminile Melina Bertolini ritiene che il capitano dell’Inter Samir Handanovic rimanga un giocatore chiave della rosa nonostante alcuni errori notevoli.

Intervenuto a Rai Radio 2, l’allenatore ha sottolineato che nonostante Handanovic abbia attraversato momenti difficili, il suo contributo complessivo alla squadra rimane di grande importanza.

Handanovic è stato oggetto di alcune critiche all’inizio della stagione a causa di alcuni errori, sia in termini di possesso palla che di stop al tiro, portando alcuni a credere che non sia più al livello richiesto per la sua posizione.

Tuttavia, il 37enne ha anche effettuato alcune importanti parate nel corso della stagione, salvando senza dubbio i risultati per la sua squadra in situazioni difficili.

Bertolini ha sottolineato come l’indubbia qualità dello sloveno traspare ancora nonostante gli errori, oltre al fatto che è leader nello spogliatoio.

Handanovic è un giocatore fondamentale per l’Inter, non possiamo aspettarci che non commetta mai errori”.

Ha continuato: “È molto importante all’interno della squadra e nello spogliatoio, è il capitano. Fa degli errori regolari, ma del tipo che può sempre succedere in un campionato difficile”.


READ  Paul Gascoigne dice che beve di nuovo prima di un reality show italiano

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x