San Marino – Inghilterra 0-10: qualificazione al Mondiale garantita, ma la squadra di Gareth Southgate potrà fare il passo successivo? | notizie di calcio

San Marino – Inghilterra 0-10: qualificazione al Mondiale garantita, ma la squadra di Gareth Southgate potrà fare il passo successivo?  |  notizie di calcio

L'Inghilterra ha completato le qualificazioni alla Coppa del Mondo in grande stile con una netta vittoria per 10-0 su San Marino, che comprendeva quattro gol di Harry Kane e uno di Emile Smith Rowe. Ora rimane solo una domanda per la squadra di Gareth Southgate…

di Adam Butt, commento e analisi @ghostgoal


13:00 ora del Regno Unito, martedì 16 novembre 2021

Le vittorie non arrivano più certe di così. Questa è stata la più grande vittoria competitiva dell'Inghilterra, ma “competitiva” non era una parola forte. È stato un controllo completo mentre Gareth Southgate ha dimostrato la qualità della sua squadra e la profondità a sua disposizione.

Mai prima d’ora l’Inghilterra aveva segnato così tanti gol in un solo anno solare. Nessuna squadra ha segnato più gol nelle qualificazioni ai Mondiali. Il livello di questo particolare avversario potrebbe smorzare l'entusiasmo di alcuni, ma questa squadra è in lizza per la Coppa del Mondo.

Considera le difficoltà degli altri. L'Italia si avvia ai playoff dopo aver finito dietro alla Svizzera nel suo girone. Il Portogallo si unisce a loro. La Spagna ha dovuto sopravvivere ad una notte nervosa a Siviglia contro la Svezia. Anche la Germania ha perso una partita. L’Inghilterra non lo ha fatto.

Ci ricorda che, sebbene la squadra di Southgate abbia fatto sembrare facile la qualificazione, può comunque essere difficile. La sua consistenza risalta. La squadra tedesca non ha perso nelle qualificazioni ai Mondiali per la terza volta consecutiva, e ha perso solo una volta nelle qualificazioni per qualsiasi torneo importante in più di dieci anni.

Gli highlights della partita di qualificazione ai Mondiali tra San Marino e Inghilterra

Che l’Inghilterra sia così brava in questo è la testimonianza dell’atteggiamento dei giocatori e dello spirito che è stato coltivato. Questo una volta è stato messo in discussione. Adesso è dato per scontato. È difficile creare una cultura del genere, ma Southgate ce l’ha fatta e questo gli ha dato dei frutti.

READ  Il piano del Manchester United di Jadon Sancho comporta rischi costosi - George Smith

Aiuta ad accogliere nuovi giocatori e ce n'erano molti qui. Conor Gallagher è diventato il 50esimo giocatore a esordire sotto la guida dell'allenatore inglese quando è entrato in campo nel secondo tempo ed è andato molto vicino al gol quando il suo tiro ha colpito il palo.

Dopo il successo della campagna di qualificazione alla Coppa del Mondo, selezioniamo i gol migliori della trasferta dell'Inghilterra in Qatar 2022, inclusi i gol di Harry Kane, Bukayo Saka e altri!

Emile Smith Rowe ha segnato alla prima partenza, già un marchio di fabbrica quando è entrato in area. C'è stato anche un assist per il secondo dei quattro gol di Harry Kane in una serata che nessuno dei due dimenticherà probabilmente. Aaron Ramsdell non aveva molto da fare.

L’emergere di questa prossima ondata di talenti significa che le opzioni che Southgate ha di fronte sono lussuose. Potrebbe escludere i titolari del Manchester City o i terzini dei Campioni d'Europa. Potrebbe fare a meno di un giocatore da 100 milioni di sterline o del capitano del Liverpool.

Il in forma Declan Rice non è stato convocato contro San Marino, quindi è stato un piacere vedere Jude Bellingham scendere in campo in un'altra prestazione matura. Meritava un gol ma gli è stato negato a causa di una dura revisione del VAR.

La domanda che rimane è se l'Inghilterra di Southgate sarà in grado di fare il passo successivo. Quarto nella Coppa del Mondo 2018, terzo nella Nations League 2019 e secondo classificato a Euro 2020, la missione è chiara. Questo team sta costruendo verso questo o hanno perso la loro opportunità?

READ  I pregiudizi che ci fanno declassare i deboli

Si è ipotizzato che questo potrebbe essere quest'ultimo dato il calo di forma di giocatori chiave come Kane e Raheem Sterling. Anche altri due eroi dell'estate, Harry Maguire e Luke Shaw, hanno attraversato periodi difficili al Manchester United.

Ma Southgate ora può svolgere un ruolo nella riabilitazione dei suoi giocatori più affidabili. Maguire ha segnato venerdì contro l'Albania e ancora a San Marino. Kane ha dato seguito alla sua tripletta nel primo tempo l'ultima volta producendo un gol ancora migliore questa volta.

I giocatori ora sembrano più felici indossando la maglia dell'Inghilterra. Non è sempre stato così.

Se a questo aggiungiamo l'enorme volume di giovani talenti che continua ad emergere, è facile convincersi che questo gruppo debba ancora raggiungere il suo apice. La Rice ha 22 anni e Phil Foden ha solo 21 anni. Sicuramente sembrano essere giocatori importanti ai Mondiali. Entrambi stanno ancora migliorando.

Kyle Walker è l'unico uomo di quest'ultima squadra che avrà più di 30 anni in Qatar. Considerata l’abbondanza di opzioni di alto livello come terzino destro, con Trent Alexander-Arnold che ha fornito un cross brillante contro San Marino, anche questo non può essere considerato una preoccupazione.

Forse la questione è dell'allenatore e non dei suoi giocatori.

La profondità è così impressionante che sembra ragionevole credere che la soluzione per porre fine alla lunga attesa dell'Inghilterra per la gloria della Coppa del Mondo si trovi da qualche parte all'interno di questa illustre squadra di giocatori. Esiste una combinazione in grado di superare tutto ciò che si troverà di fronte il prossimo inverno.

Se Southgate lo riterrà o meno sarà dettato dalle piccole decisioni nei grandi momenti. Potrebbe trattarsi di una scelta a sorpresa in semifinale o di una tempestiva sostituzione preventiva nella serata finale dei Mondiali. Questo è ciò che definirà e deciderà Southgate nel 2022.

READ  Australian Open 2024: Jannik Sinner 'balla nella tempesta di pressione' per vincere il primo torneo importante

Fino ad allora, una vittoria per 10-0 su San Marino andrà bene.

Analisi: questa è la generazione d'oro dell'Inghilterra

Rob Dorsett da Sky Sports News a San Marino:

“Cominciamo con la realtà: si trattava di San Marino, 210esimo al mondo, che aveva perso 35 partite di qualificazione ai Mondiali di fila con un totale di 146 gol, segnandone sette. Domenica la difesa era più in campionato che nella Premier League.

“Ma l’Inghilterra li ha respinti male, con una formazione molto cambiata, due giocatori al debutto ed Emile Smith Rowe titolare per la prima volta. L’età media di questa squadra, poco meno di 23 anni, è la più giovane che abbiamo visto con Gareth Cancello sud.” .

“Quando guardi cosa è successo a Italia e Portogallo, che sono altre due grandi squadre europee, che devono superare le qualificazioni, l’Inghilterra ha categoricamente eliminato quelle squadre.

“Si è discusso molto più di dieci anni fa sulla generazione d’oro dei giocatori inglesi – Lampard, Gerrard, Rooney, Terry – ma in realtà, questa è ora la generazione d’oro dell’Inghilterra”.

“È come un gruppo speciale di giocatori sotto la guida di un allenatore che li ha fatti giocare molto bene, ed è una squadra in cui le persone vogliono far parte e per cui vogliono giocare. Giocano senza paura e giocano come giocano per i loro club .”

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x