La donna del sale sta “vivendo la sua vita migliore” grazie alla chirurgia dell'obesità

La donna del sale sta “vivendo la sua vita migliore” grazie alla chirurgia dell'obesità

Il programma chirurgico di gestione del peso di MyMichigan combina dieta, fitness e supporto di gruppo, insieme a una procedura

Nuova versione
Salute del Michigan
***********************
Brianna Bowen, 33 anni, è sempre stata atletica e attiva. Tuttavia, è in sovrappeso fin dall'infanzia, così come altri membri della sua famiglia. Ho provato molte diete, mode ed esercizi per perdere peso, ma nessuno di loro dura a lungo. Ha iniziato a ricercare opzioni chirurgiche per perdere peso, ma era terrorizzata dalla procedura. Grazie al coordinatore del programma di trattamento dell'obesità Makayla Hersky, RN, BSN, e al chirurgo bariatrico Jamie Adair, MD, presso il MyMichigan Medical Center di Sault, Bowen ha superato le sue paure e sta vivendo la vita che ha sempre desiderato.

Per alcuni pazienti, la perdita di peso chirurgica può essere il modo più efficace per perdere peso e mantenerlo a lungo termine. Sebbene non sia adatto a tutti, è un’opzione comprovata per i candidati la cui obesità non risponde da sola ai tradizionali metodi di perdita di peso. Bowen passò molto tempo a decidere se voleva procedere con la procedura.

“Ho fatto consulenza per un anno prima dell'intervento chirurgico”, ha condiviso. “Sono andato avanti e indietro finché non ho capito il rischio rispetto alla ricompensa. Ero così concentrato sull'intervento in sé; stavo sottovalutando i rischi che stavo correndo non sottoponendomi alla procedura.”

È stato dimostrato che l’obesità aumenta il rischio di un individuo di sviluppare diabete, ipertensione, depressione, malattie cardiache e alcuni tipi di cancro. Il programma chirurgico di gestione del peso di MyMichigan combina dieta, fitness e supporto di gruppo, insieme a una procedura. In effetti, Bowen ha lavorato con Hersky prima dell'intervento chirurgico per assicurarsi che fosse nelle migliori condizioni fisiche per un risultato positivo.

READ  Il vaccino contro la dengue giapponese ha ricevuto la raccomandazione europea

“Non appena ho incontrato Makayla, mi sono sentito a mio agio”, ha detto Bowen. “Mi ha aiutato a calmare le mie paure e mi ha dato la sicurezza necessaria per abbracciare le rigorose procedure in atto prima di sottopormi alla procedura. Ha elogiato i miei successi lungo il percorso ed è stato fantastico lavorare con lei.

Il dottor Adair ha eseguito un intervento di manica gastrica su Bowen. Questa procedura utilizza graffette per dividere lo stomaco in due parti. La maggior parte, che rappresenta circa il 70-80% dello stomaco, viene rimossa in modo permanente. Quando viene rimossa una parte dello stomaco, si verifica una diminuzione della grelina, l’ormone che stimola la fame. La restante parte dello stomaco è lunga e stretta, simile alla forma di una manica.

“Il vantaggio di questo tipo di intervento è che limita la quantità di cibo che il paziente può mangiare e lo stomaco continua a funzionare normalmente. Con questo intervento non si verifica malassorbimento nutrizionale e c’è anche una componente ormonale che riduce la fame”. ha spiegato il dottor Adair. “Bowen ha fatto molto bene.”

La vita di Bowen è cambiata radicalmente dopo l'intervento. Ha perso più di 100 libbre ed è più attiva ed energica che mai. “Mi sono sposata pochi mesi dopo l'intervento chirurgico e io e mio marito facciamo sport e ci piace stare all'aria aperta insieme”, ha detto. “Recentemente abbiamo fatto un viaggio e mentre ero a Roma ho potuto camminare per sette miglia al giorno. Ci siamo anche allenati in vacanza, cosa che non avevo mai fatto prima.

Bowen pianifica pasti e allenamenti per rimanere coerente e sano. Usa anche l'esercizio fisico per alleviare lo stress. In qualità di sostenitrice delle vittime, è felice di essere un modello positivo per i suoi clienti. Ha persino ispirato un membro della famiglia a intraprendere un intervento chirurgico per l’obesità.

READ  Al via la vaccinazione contro l'ebola nella Repubblica Democratica del Congo dopo due morti

“Stavo lottando, ma ora sono nella posizione migliore”, ha detto. “Sono grato al team di MyMichigan per avermi aiutato a realizzare la vita dei miei sogni.”

MyMichigan Health offre chirurgia bariatrica a Sault Ste. Maria, Alma e Midland. Coloro che desiderano saperne di più o fare una valutazione gratuita sulla perdita di peso possono visitare il sito web www.mymichigan.org/weightloss.

***********************

Giustina Rizzo

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x