Sask. L'Autorità sanitaria sollecita la vaccinazione contro il morbillo prima delle vacanze di Pasqua

Sask.  L'Autorità sanitaria sollecita la vaccinazione contro il morbillo prima delle vacanze di Pasqua

L’Autorità sanitaria del Saskatchewan sta incoraggiando i residenti a verificare il loro stato di vaccinazione contro il morbillo a seguito di un recente caso a Saskatoon.

Con l’avvicinarsi delle vacanze di Pasqua, avere vaccinazioni aggiornate può aiutare a ridurre il rischio di diffusione del morbillo nelle nostre comunità, afferma la dott.ssa Tanya Diener.

“La preoccupazione è quando le persone viaggiano fuori dal Canada verso luoghi dove esiste ancora il morbillo o verso parti del Canada dove vedono casi di morbillo”, ha detto Diener.

Dice che il morbillo è una malattia altamente contagiosa che si diffonde attraverso l'aria inquinata, così come attraverso i servizi contaminati.

“Se siamo 10 in una stanza e qualcuno con il morbillo attraversa la stanza, nove persone su 10 probabilmente contrarranno il morbillo”, ha detto Diener.

I sintomi del virus includono naso che cola, tosse, lacrimazione, febbre ed eruzioni cutanee.

Denner afferma che i residenti sono incoraggiati a iscriversi a “My Sask Health Record” per accedere ai propri registri di immunizzazione.

“Se non sei sicuro di essere aggiornato o non riesci a scoprirlo, contatta il funzionario sanitario pubblico locale”, ha detto Diener.

Diener suggerisce che se sei vaccinato sarai protetto al 97% dal morbillo.

READ  La NASA lancia altri due elicotteri su Marte per aiutare a restituire le rocce

Giustina Rizzo

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x