Rocco Fata segna una tripletta nella partita della Nazionale Under 21 dell'Irlanda a San Marino

Rocco Fata segna una tripletta nella partita della Nazionale Under 21 dell'Irlanda a San Marino

L'Irlanda rimane sulla buona strada per qualificarsi per il Campionato Europeo Under 21 del prossimo anno dopo essersi scatenata nel secondo tempo vincendo 7-0 su San Marino nel Gruppo A.

Sinclair Armstong ha aperto le marcature per la squadra di Jim Crawford prima che Rocco Fata segnasse una tripletta nel secondo tempo, altri due gol di Andrew Moran e Armstrong Okoflex e un autogol di San Marino che ha più che assicurato tre punti preziosi al San Marino Stadium.

Anselmo Garcia-McNulty e Sinclair Armstrong vanno vicini al gol per l'Irlanda prima che quest'ultimo sblocchi la situazione al 26', con l'attaccante del QPR che dà il tocco finale alla fluida azione della squadra dopo essere stato servito da Andrew Moran.

L'Irlanda continua a mettere pressione sui padroni di casa in difficoltà, e poi Armstrong – che avrebbe potuto segnare una tripletta nel primo tempo – colpisce la traversa con un colpo di testa da distanza ravvicinata.

San Marino riesce a resistere fino alla fine del primo tempo, ma la squadra di Crawford non si accontenta.

L'Irlanda ha concluso con 42 tiri, di cui 18 in porta, ed è entrata nel secondo tempo.

Moran ha segnato il rimbalzo su punizione di Rocco Fata per raddoppiare il vantaggio dell'Irlanda al 7' della ripresa e la presenza di Armstrong ha costretto Giacomo Benvenuti ad un autogol per mettere la partita fuori dalla vista pochi istanti dopo, il difensore centrale ha segnato un cross da fuori. Lato destro di Matt Healy.

Poco dopo l'ora Fata, autore di una doppietta all'andata, segna i suoi primi due gol nel giro di due minuti. Ha approfittato della scarsa difesa di San Marino per realizzare il suo primo gol e poi ha lanciato una perla da 25 yard nell'angolo inferiore per il 5-0.

READ  Slovacchia, Estonia e Italia si sono qualificate per i Campionati mondiali di curling su sedia a rotelle 2024

Il sostituto Armstrong Okoflex ha chiuso alto portandosi sul 6-0 al 71' prima che l'attaccante del Celtic Fata completasse la tripletta e la sua tripletta nei tempi di recupero.

L'Irlanda resta a un punto dalla capolista Italia, che ha battuto la Lettonia 2-0 nella partita di venerdì.

La squadra di Coach Jim Crawford ha quattro gol di vantaggio sulla Norvegia, anche se la squadra scandinava ha una partita in meno.

San Marino: Matteo Battistini, Giacomo Benvenuti, Giacomo Mattioni, Mattia Sansisi (Diego Zavoli, 63° minuto), Simone Giocondi, Matteo Valli Casadi, Niccolò Sansisi (Nicola Giacoppetti, 63° minuto), Niccolò Chiarozzi (Marco Casadi, 80° minuto), Tommaso Benvenuti (Luca ) Terenzi all'80'. ); Samuele Zanoni (Andrea Dolcini 73′), Nicola Daddario.

Sostituti non utilizzati: Fabio Burrasco, Tommaso Famelliti, Alessandro Giambalvo, Filippo Passaloni.

Irlanda: Josh Kelly, Sam Curtis (Sean Grehan 65), Bosun Lawal, Anselmo Garcia-McNulty, Taiwo Adaramola, Joe Hodge (Killian Phillips 75), Matt Healy, Andrew Moran (Zach Gilsenan 70), Tony Springett (Armstrong Oko-Flex). 65'), Rocco Fata, Sinclair Armstrong (Mark O'Mahony 65').

Sostituti non utilizzati: Tiernan Brooks, Conor O'Riordan, Alex Murphy, Callum Kavanagh.

governare: Viktor Kobyevskij (Ucraina).

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x