Scoperta in Cina una nuova specie di iguana

Scoperta in Cina una nuova specie di iguana

Gli scienziati hanno scoperto una nuova specie di iguana in Cina e dicono che la nuova lucertola da giardino ha una caratteristica distintiva unica.

Ricercatori di diverse istituzioni hanno condiviso i risultati in uno studio pubblicato sulla rivista Rivista peer-reviewed ZooKeys del 20 dicembre.

Gli scienziati affermano di essere stati in grado di condurre una serie di indagini sul campo nel sud della Cina dal 2009 al 2022 e di aver raccolto diversi esemplari del complesso di specie Calotus versicolor.

“La popolazione di quello che pensavamo fosse Calotus versicolor nel sud della Cina e nel nord del Vietnam era una specie nuova, non descritta e due sottospecie”, ha detto l'autore principale Yong Huang. Mercoledì in un comunicato stampa.

Lo studio rivela che la nuova specie di lucertola da giardino, Calotus Wangi, è lunga meno di 9 centimetri e ha una lingua arancione come caratteristica distintiva.

I ricercatori affermano che la lucertola si trova nelle foreste sempreverdi subtropicali e nelle foreste monsoniche tropicali della Cina meridionale e del Vietnam settentrionale, di solito in aree montuose, colline e pianure ai margini delle foreste, terreni coltivabili, arbusti e cinture verdi urbane.

Lo studio afferma che le lucertole sono attive da aprile a ottobre di ogni anno e, mentre si trovano nelle regioni tropicali, sono attive da marzo a novembre e per un periodo più lungo.

Gli scienziati hanno detto che mangiano insetti, ragni e altri artropodi.

Secondo lo studio, quando sono in pericolo, le lucertole si precipitano tra i cespugli o si arrampicano sui tronchi degli alberi per nascondersi, e di notte si sdraiano sui rami inclinati dei cespugli.

READ  La Russia si prepara a prendere Mariupol mentre l'Ucraina cede l'acciaieria

La nuova iguana si aggiunge alla ricca fauna di rettili dell'Asia. I ricercatori affermano che il loro numero era relativamente elevato e stimano che la nuova specie non sia a rischio di estinzione, ma che alcune aree del suo habitat siano frammentate.

Alla luce del fatto che i loro corpi vengono utilizzati a scopo medicinale e mangiati in alcune occasioni, i ricercatori chiedono ai governi locali di rafforzare la protezione dell'ambiente ecologico delle lucertole e di prestare attenzione alle dinamiche della loro popolazione.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x