Sono oltre 130 i migranti arrivati ​​oggi in Italia, provenienti dalla Libia e dalla Tunisia

Sono oltre 130 i migranti arrivati ​​oggi in Italia, provenienti dalla Libia e dalla Tunisia

Tre gruppi di migranti e rifugiati rispettivamente di 68, 15 e 54 persone (137 in totale) sono sbarcati a Lampedusa, in Italia, tra la mezzanotte e l'alba di mercoledì, ha riferito l'agenzia di stampa italiana ANSA.

I due gruppi più numerosi, composti da bengalesi, egiziani, eritrei, pakistani, siriani ed etiopi, hanno affermato di aver lasciato Zuwara in Libia e di aver pagato ciascuno 5.000 o 6.000 euro per il passaggio.

Il gruppo più piccolo ha dichiarato di aver lasciato Sfax, in Tunisia, martedì mattina e di aver pagato ciascuno 1.500 euro per il passaggio.

Il gruppo di 54 persone ha poi riferito che uno dei due motori fuoribordo della loro barca di sette metri è esploso durante il viaggio.

Nessuno è stato segnalato morto o disperso in seguito all'incidente e la barca è stata successivamente intercettata da una motovedetta della Guardia Costiera e portata in porto.

Martedì, 482 migranti e rifugiati sono arrivati ​​in 14 diversi punti di sbarco sulla piccola isola della Sicilia – più vicina alla Tunisia che all’Italia – in cerca di sicurezza e di un futuro migliore in Europa.

Dopo i nuovi arrivi, mercoledì mattina, nel centro di accoglienza o hotspot dell'isola si trovavano 619 persone, tra cui 57 minori non accompagnati.

Quasi 300 persone sarebbero dovute essere trasportate dall'isola alla Sicilia continentale mercoledì sera con un traghetto passeggeri a Porto Empedocle.

READ  San Gabriel Football Leaders (fino al 15 settembre) - San Gabriel Valley Tribune

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x