Toyota (Malta) ha annunciato la sua sponsorizzazione dei Giochi dei piccoli paesi europei del 2023

Toyota (Malta) ha annunciato la sua sponsorizzazione dei Giochi dei piccoli paesi europei del 2023


Toyota (Malta) è lieta di annunciare la sua partnership con il Comitato Olimpico di Malta in qualità di orgoglioso sostenitore e sponsor dei Giochi delle Piccole Nazioni in Europa del 2023, che saranno ospitati da Malta dal 29 maggio al 3 giugno.

In qualità di marchio leader nella mobilità globale, Toyota si impegna a promuovere i valori della realizzazione e della sportività. Con una dedizione di lunga data allo sport in tutto il mondo, Toyota è un partner chiave del Comitato Olimpico Internazionale (CIO) dal 2015. Questa collaborazione riflette la ferma convinzione di Toyota nel potere dello sport di ispirare e unire persone di diversa estrazione. Estendendo il suo sostegno al Comitato Olimpico di Malta e ai Giochi del 2023 alle piccole nazioni europee, Toyota (Malta) rafforza il suo impegno a promuovere lo spirito di eccellenza e il fair play attraverso lo sport.

I Giochi delle Piccole Nazioni in Europa sono un importante raduno di atleti provenienti da nove paesi europei, tra cui Andorra, Cipro, Islanda, Liechtenstein, Lussemburgo, Malta, Monaco, Montenegro e San Marino. L’evento di sei giorni mette in mostra l’eccezionale talento, la determinazione e la passione degli atleti, promuovendo al contempo il cameratismo e l’amicizia tra le nazioni partecipanti.

Toyota (Malta) abbraccia i valori condivisi che sono al centro dei Giochi dei Piccoli Paesi in Europa. Attraverso questa sponsorizzazione, Toyota (Malta) cerca di incoraggiare gli atleti a raggiungere nuove vette, superare le sfide e ispirare le generazioni future a realizzare i propri sogni.

“Siamo onorati di far parte dei Giochi delle Piccole Nazioni in Europa del 2023 e di supportare il Comitato Olimpico di Malta”, ha dichiarato James Gatt, Direttore Marketing, Debono Group, Rappresentanti Toyota a Malta. “Crediamo nel potere dello sport di riunire le persone, favorire la crescita personale e costruire una comunità più forte. Non vediamo l’ora di assistere alle prestazioni eccezionali e alla dedizione dei nostri atleti e di contribuire a questo memorabile evento sportivo a Malta”.

READ  Asfalto I piloti FIA Rally Star si dirigono quindi verso l'Austria

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x