Trump attacca i rappresentanti dimessi del Partito Repubblicano, definendoli “codardi e deboli” mentre la maggioranza diminuisce

Trump attacca i rappresentanti dimessi del Partito Repubblicano, definendoli “codardi e deboli” mentre la maggioranza diminuisce

L’ex presidente Trump è stato inseguito da un’ondata di membri del partito repubblicano che quest’anno hanno lasciato i loro seggi, gettando in aria la già esigua maggioranza repubblicana.

“Non dimenticare mai i nostri codardi e i deboli!”, ha affermato Trump in una nota La verità è una funzione sociale Domenica a In risposta ad un articolo Informazioni sul deputato uscente Mike Gallagher (R-Wis.).

Le critiche pasquali di Trump erano rivolte a Gallagher e all'ex deputato Ken Buck (R-Colorado), che hanno scelto di ritirarsi anticipatamente dal Congresso, lasciando i loro seggi vuoti. Gallagher dovrebbe dimettersi dal Congresso a metà aprile, lasciando il suo posto vacante fino al prossimo gennaio, mentre Buck si è dimesso la scorsa settimana per sostituirlo a giugno.

Queste aperture, oltre ad altri posti vacanti alla Camera, hanno ridotto la maggioranza del GOP a un solo seggio dopo le dimissioni di Gallagher, rendendo ancora più difficile il già difficile compito di approvare i voti in linea con il partito. Questa situazione ha portato ad alcune speculazioni secondo cui il leader della minoranza Hakeem Jeffries (D-NY) potrebbe essere nominato presidente della Camera, con alcuni repubblicani che si ribellano contro il presidente della Camera Mike Johnson (R-LA).

Le critiche di Trump nei confronti di Gallagher fanno eco al disprezzo di gran parte del GOP, poiché il deputato sembrava aver pianificato le sue dimissioni esattamente per adattarsi alla legge del Wisconsin per evitare un'elezione speciale. Ciò garantisce che il suo posto rimarrà vuoto fino a gennaio, anziché essere occupato entro pochi mesi.

Anche la rappresentante Marjorie Taylor Greene (R-GA). La Camera dei Rappresentanti ha chiesto l'espulsione Gallagher come punizione, tuttavia, non avrebbe avuto alcun effetto reale e questi sforzi non ricevettero alcun sostegno.

READ  Pompeo: la nuova base di Al Qaeda è l'Iran senza alcuna prova di notizie dal Medio Oriente

Il prossimo posto vacante, quello dell'ex presidente della Camera Kevin McCarthy (R-California), dovrebbe essere coperto alla fine di aprile, lasciando circa tre settimane con un seggio in vantaggio.

Gallagher ha incolpato la sua uscita Disfunzione nel Partito Repubblicano.

“Da quando mi candido, ho sempre detto che il Congresso non dovrebbe essere una carriera”, ha detto Gallagher in un'intervista a febbraio, dopo aver detto che non si sarebbe candidato alla rielezione, ma prima di annunciare le sue dimissioni anticipate.

“Penso che il fatto che abbiamo così tante persone in carriera in questa istituzione sia il motivo per cui è così disfunzionale, e che i padri fondatori, quando hanno redatto la Costituzione e questo paese, avevano in mente che avresti iniziato in una stagione di servizio per poi tornare alla vita privata”, ha continuato.

Per le ultime notizie, meteo, sport e video in diretta, vai a The Hill.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x