Un asteroide di 1.600 piedi, più grande della maggior parte degli edifici, si sta dirigendo verso la Terra

L’asteroide 388945 ci passerà da una distanza di circa 2,5 milioni di miglia.

Gli scienziati spaziali hanno avvertito che un enorme asteroide si sta dirigendo verso la Terra. Secondo la NASA (National Aeronautics and Space Administration), che è guardaloil gigantesco asteroide spaziale 388945 (2008 TZ3) si avvicinerà al nostro pianeta alle 2:48 del 16 maggio.

La NASA ha inoltre affermato che la larghezza dell’asteroide è di 1.608 piedi. In confronto, l’iconico Empire State Building di New York è alto 1.454 piedi. È anche più grande della Torre Eiffel e anche la Statua della Libertà è un nano.

Le rocce spaziali possono causare seri danni se entrano in collisione con la Terra. Ma gli astronomi calcolano che ci passerà da una distanza di circa 2,5 milioni di miglia.

Anche se può sembrare una grande distanza, non lo è in termini di spazio. Ecco perché la NASA lo ha definito un “approccio ravvicinato”.

Questa non è la prima volta che l’asteroide 388945 ci visita: è passato vicino alla Terra nel maggio 2020, a una distanza di 1,7 milioni di miglia.

Queste rocce spaziali passano regolarmente la Terra – ogni due anni, secondo gli astronomi – mentre orbitano attorno al Sole.

La prossima volta che passerà vicino alla Terra nel maggio 2024, ma molto più lontano – 6,9 milioni di miglia.

L’asteroide si avvicinerà di nuovo in questo periodo nel maggio 2163.

Se un asteroide si avvicina a una distanza di 4,65 milioni di miglia ed è più grande di una certa dimensione, le agenzie spaziali diffidenti lo considerano un “potenziale pericolo”.

READ  Sfortuna per gli osservatori dell'eclissi mentre i cieli grigi incombono su Montreal

Gli asteroidi sono detriti spaziali, i resti di un pianeta, che continuano a ruotare nel vasto spazio infinito. Gli scienziati hanno avvertito per decenni che alcune enormi rocce spaziali sono pericolose per la Terra.

Quindi, molte agenzie spaziali, inclusa la NASA, stanno sviluppando un piano per difendere la Terra da questi asteroidi potenzialmente pericolosi. Come parte di questo piano, la NASA ha recentemente lanciato la missione Double Asteroid Redirection Test (DART).

Mirano a deviare un asteroide diretto alla Terra dal suo percorso “attraverso l’impatto cinetico”. Ciò significa che DART entrerà in collisione con l’asteroide con l’obiettivo di portarlo fuori rotta.

Giustina Rizzo

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x