Veneto e Friuli hanno rinviato al 31 gennaio la riapertura delle scuole: “troppi rischi”. La Campania, ha deciso di tornare gradualmente, a partire da lunedì 11

Veneto e Friuli Venezia Giulia Non stanno aspettando le decisioni del governo in merito Riaprono le scuole Ha annunciato che gli studenti continueranno a studiare a distanza, almeno fino a quando 31 gennaio. Sovrano di Venezia, Luca ZaiaConsulente didattico Friuli, Alicia RosulinComunicare che i decreti dei consigli regionali competenti sono pronti. C’è anche Campania Non aspetta la Roma e sceglie un percorso di sé: lunedì 11 gennaio – non il 7, come previsto – solo figli di Scuola elementare Le prime due classi di Scuola elementareAlmeno il 18 gennaio, mentre gli altri studenti dovranno aspettare al liceo il 25.

Il governo, che domenica sera ha incontrato i distretti, sta lavorando Nuova regola Con th Misure restrittive Dovrebbe essere valido almeno fino alla metà del mese. Sul tavolo c’è anche un soggetto Scuole: Dal 7 gennaio, infatti, tutti gli studenti sarebbero dovuti rientrare Lezioni faccia a faccia (Tutti Superiore Almeno con l’apprendimento a distanza Al 50%). Tuttavia, molti arbitri hanno chiesto di attendere almeno fino al prossimo momento di osservazioneil caso, Previsto per l’8 gennaio, sostenendo che è ancora troppo presto per partire. Virologi, medici, manager e sindacalisti hanno anche fatto appello al governo, chiedendo che attenda almeno metà gennaio per prendere una decisione. Ministro dell’Istruzione, Lucia AzulinaE il un il fatto Quotidiano Ha rifiutato il suggerimento, spiegando che “la scuola lo era davvero Anche sacrificato. Meno di due settimane fa, il 23 dicembre, l’incontro tra Governo, regioni e governatorati Documento presentato per la riprogrammazione: Linee guida concordate per riprendere l’anno scolastico in sicurezza Trasporto pubblico locale, Ore e uno sovrapposti Scoprire Del numero di studenti.

READ  Un mix di cautela e ottimismo: il settore dell'ospitalità di Sunderland riflette un anno di blocco

Continuare a Batti intorno alla giungla Alla data di riapertura delle scuole Indugio Il ritorno dei nostri studenti, come fanno molti presidenti regionali, non è più accettabile ”. I sostenitori del Movimento a 5 stelle Sulla commissione educativa del Senato. E hanno aggiunto il 23 dicembre, alcuni di loro sono stati presi Accordi Tra governo e regioni, status bianco e nero, che dovrebbe essere RispettabileUn motivo in più – il motivo dei senatori M5s – per il fatto che i datiIstituto Superiore di Sanità Ci dicono che frequentare gli ambienti scolastici non è un problema amplificatore Dalle infezioni E se si seguono regole rigide, come da mesi fa la comunità scolastica, la riapertura non solo è possibile, ma anche È un dovereAl-Khamsi vuole anche sottolineare che “le regioni hanno ricevuto di più 150 milioni di euro, Che si sono aggiunti alle oltre 300 già ricevute in estate, per quelle che sono le esigenze del trasporto pubblico locale rispetto alle scuole. A questo punto, assumono entrambi Responsabilità specialiUlteriori ritardi e rinvii aincapacità Qualcuno non è più idoneo “, conclude.

Regione Veneto –Non ci sembra saggio – In una situazione epidemica di questo tipo in Italia, ha spiegato Zaia, le scuole riaprono. Questo è ciò che dobbiamo fare per il bene della società oggi. Ringrazia il preside della scuola regionale PalumboHo parlato con i membri del consiglio, informa il governatore di Venezia Zapalorto. Penso che molti colleghi farebbero un passo simile. Non abbiamo problemi di trasportoCi tengo a chiarire questo punto. ”Lo sottolinea anche il governatore Non è un “problema politico”. Perché i decreti sono nella cartella sanitaria. Ha aggiunto che la regione può interferire con i decreti relativi ai rischi per la salute, in quanto ciò non è in conflitto con le normative nazionali. Non sono così sorpreso Ministro Azzolina Sta lottando per riaprire perché è il ministro dell’Istruzione, ma al momento non è saggio. Quando abbiamo raggiunto l’accordo delle Regioni sui protocolli per la riapertura, non eravamo arrivati ​​a questa posizione. La situazione sta peggiorando Dobbiamo rispondere con misure ad hoc “.

READ  Andrea Lee parla di vivere in Italia e leggere in inglese

Friuli – La decisione stessa potrebbe essere ufficializzata in via definitiva anche in Friuli, come ha spiegato il consigliere Rosolin: “Fedriga ha annunciato:” Immaginate qualcosa che ritarderà il ritorno nella classe dei liceali dopo il 31 gennaio “. Ha aggiunto: “E ‘chiaro – ha aggiunto – che ci sono possibilità di intervento da qui al 31 gennaio, a seconda di come cambia la curva epidemiologica nelle prossime settimane”. Il decreto, preciseremo dopo, arriverà Firmato oggi L’utilizzo della didattica digitale integrata sarà esteso al 100% alle scuole secondarie fino alla fine del mese. Questo per Dai il Certezza dei tempi nelle scuoleNon vogliamo ricominciare finché non dovremo fermarci e vogliamo garantire che le scuole continuino il loro lavoro fino al 31 gennaio. La scuola ha preparato piani di ritorno che sono stati elaborati dai governatori, dai dirigenti scolastici, dall’ufficio scolastico regionale e dall’amministrazione provinciale. In questo momento è nostra responsabilità verso l’intera comunità regionale ridurre al minimo tutte le eventualità Esplosione di dati. La scuola non era disgiunta dal contesto regionale in cui era inserita “.

Campania – Le scuole riapriranno lunedì 11 gennaio quando gli alunni Scuola elementare E precedente Due classi A partire dal Scuola elementare, Proprio come prima Vicino Per le vacanze. È il frutto di un incontroUnità di crisi nella regione Chi ha valutato i dati Epidemia Per quanto riguarda la possibilità di sopravvivenza: martedì ci sarà un ordine. a partire dal 18 gennaio Da un punto di vista epidemiologico generale una possibilità Torna all’esistenza Per tutta la scuola primaria e da 25 gennaioPer la prima e la seconda media.

READ  Il procuratore italiano dice che Salvini non dovrebbe essere processato nel caso Gregoretti Immigrant | Il mondo | notizia

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x