vero viaggio per me

Debbie Mazar Si apre sulla nuova routine della sua famiglia come residente a tempo pieno in Italia.

L’attrice, 57 anni, ha detto a People nel numero di questa settimana, ora in edicola, che trasferirsi in Italia con le figlie Evelina, 19 e Julia, 16, e il marito Gabriel Corcos è stata la “migliore decisione”, definendo la sua nuova casa “magia” e un’esperienza “Incredibile” per le sue ragazze.

“Ho trascinato i miei figli sugli aerei in paesi di tutto il mondo da quando sono nati. Lo adoro. Voglio che capiscano la cultura, l’arte e le diverse città”, dice Mazar.

“È stato fantastico perché ora vivono in Europa, mia figlia, che ha 16 anni, ha amici che vengono dagli Stati Uniti”, minore La stella spiega. “Salgono sui treni. Vanno a Venezia per un giorno. Vanno a Roma per il giorno. Vanno a Milano per il fine settimana. Vanno a concerti in altre città qui. Le mie mosche più vecchie viaggiano in Israele, Madrid, Barcellona. “

Non perdere mai una storia: iscriviti Le personeNewsletter giornaliera GRATUITA Per rimanere aggiornato con il meglio che le persone hanno da offrire, dalle notizie eccitanti sulle celebrità alle storie avvincenti di interesse umano.

Imparentato: Debbie Mazar condivide una foto delle figlie Evelina, 19 anni, e Julia, 15 anni, con il figlio di Madonna, Rocco, 20 anni

“Sono molto interessata a far volare le loro ali, tarpate,” aggiunge della sua tecnica di allevamento.

“Porto sempre i miei figli ovunque e li porto da un posto all’altro, cercando di coordinare vedere l’arte e uscire per cose divertenti”, dice. “E’ stato un viaggio meraviglioso.”

READ  Tom Hardy recita in Gareth Evans - Deadline di Netflix

Debbie Mazar ragazze

Debi Mazar / Instagram

Mazar, che ha preso la decisione di trasferirsi prima dello scoppio della pandemia, ha detto che il tempo trascorso dalla sua famiglia in Italia è stato “fantastico” e che le sue due figlie “stanno affrontando molto bene”.

“Trasferitasi qui, mia figlia, la mia figlia più piccola ha dovuto frequentare una scuola che parlava inglese e italiano perché doveva imparare, mentre la mia figlia più grande parlava correntemente l’italiano perché a casa si parlava solo italiano quando era piccola, la parte “, spiega. “A Brooklyn è andata a Domani. Domani aveva un programma in italiano, lei era in una posizione avanzata.”

“Sento di aver preso una decisione per amore e coraggio, perché non è facile portare gli adolescenti in un paese straniero, metterli a scuola, farli dire, ‘Aspetta, cosa?’ Che cosa? “Il cittadino di New York continua. “So che un giorno mi ringrazieranno”.

Per saperne di più su Debi Mazar, prendi l’ultima edizione di PEOPLE, in edicola il venerdì, oppure Sottoscrizione qui.

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x