Victor Osimin: Ct della Nigeria L’attaccante spera di essere in forma per le partite cruciali della Coppa delle Nazioni Africane

L’attaccante nigeriano Victor Osimin è stato buttato fuori dal campo mentre giocava per il Napoli contro l’Atalanta

L’allenatore della Nigeria Gernot Roar ha alleviato le preoccupazioni sulla forma fisica di Victor Osimin dopo che l’attaccante ha perso conoscenza durante gli ultimi minuti della partita di Serie A di domenica ad Atlanta.

Dopo aver trascorso la notte in libertà vigilata e sottoposto a molteplici test, Osimen è tornato a Napoli lunedì.

Rohr, che dovrebbe inserirlo nelle qualificazioni per la Coppa d’Africa 2021 del mese prossimo, spera di tornare a giocare presto.

“Ho parlato con Victor, e mi ha detto che ora sta bene fisicamente e mentalmente, ma i medici del club devono aspettare”, ha detto Rohr.

“I miei pensieri sono con lui perché ha avuto un inizio difficile in Italia, ma è un ragazzo forte e deve aspettare che i medici lo autorizzino a giocare di nuovo.

“È un giocatore importante per noi e vedremo prima come andranno le cose nel suo club, perché il suo benessere è molto importante per tutti”.

“Victor Osimin ha subito altri controlli, tutti negativi. L’attaccante ora si riposerà per qualche giorno prima di tornare gradualmente ad allenarsi. Le sue condizioni saranno monitorate quotidianamente”, si legge nel comunicato del club.

La Nigeria, che si è classificata terza nell’ultima Coppa delle Nazioni in Egitto, ha bisogno ancora di due punti dall’ultima partita in casa contro il Benin e poi in trasferta in Lesotho per confermare il suo posto nel prossimo torneo in Camerun.

Super Eagle Arrivato al Napoli dal Lille a fine luglio In un accordo riferito per un valore di oltre 96 milioni di dollari, sono tornati agli stadi solo a fine gennaio dopo essere stati messi da parte per più di due mesi.

La sua precedente dimissione era dovuta a un infortunio alla spalla che ha subito in servizio internazionale a novembre, poi è risultato positivo al Coronavirus durante le vacanze invernali.

Osimen, che ha segnato solo due gol per il club, non fa parte della preparazione del Napoli per il 32 ° ritorno di Europa League contro il Granada giovedì.

La scorsa stagione è stata un risultato enorme per il vincitore di Premio Marc-Vivien Foe 2020 Per il miglior giocatore africano della prima divisione francese.

Si è trasferito nel sud Italia dopo aver segnato 18 gol in tutte le competizioni con il Lille nella sua campagna da solista nel calcio francese.

Prima delle ultime due partite delle qualificazioni alla Coppa delle Nazioni 2021, Osimhn è stato il marcatore generale con quattro gol, ha segnato cinque gol e fornito quattro assist in nove partite con la Nigeria al primo livello.

È salito sotto i riflettori alla Coppa del Mondo Under 17 2015 in Cile, rivendicando la Scarpa d’Oro e il Pallone d’Argento mentre guidava le Aquile d’Oro al titolo.

Il sedicenne ha segnato un record di 10 gol nel torneo e ha segnato in ogni partita per la Nigeria, in una prestazione che lo ha aiutato a vincere il premio 2015 African Young Player of the Year.

READ  I fan del drago affrontano la partita PRO14 con il Galles

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x