Musk: SpaceX convertirà le piattaforme petrolifere inutilizzate in piattaforme di lancio

Elon Musk ha confermato mercoledì che SpaceX convertirà le piattaforme petrolifere abbandonate in siti di lancio galleggianti per il suo veicolo spaziale che dovrebbe trasportare equipaggio e merci in missioni sulla Luna, su Marte e oltre.

In risposta a una domanda su Twitter, CEO di SpaceX e Tesla Ha scrittoSpero che non falliremo e non lo costruiremo! Quando è stato chiesto di fornire dettagli sulle piattaforme, si è vociferato lo sviluppatore del veicolo spaziale.

All’inizio di quest’anno, sono emerse notizie secondo cui SpaceX lo scorso anno ha acquistato due piattaforme petrolifere in acque profonde da Valaris, prima di introdurre il fornitore di perforazione offshore per la Classe 11 nell’estate del 2020. Valaris ha venduto due piattaforme per $ 3,5 milioni ciascuna a luglio, CNBC menzionato Lo scorso mese. I rig vengono rinominati Demos, Phobos e Kanta a Port Brownsville vicino alla struttura di sviluppo SpaceX a Boca Chica, in Texas, che sta sviluppando la Starship.

A giugno 2020, muschio cinguettio “SpaceX sta costruendo porti spaziali galleggianti super pesanti per Marte e la Luna e viaggi supersonici intorno alla Terra”.

Il CEO di SpaceX ha ora affermato che le piattaforme petrolifere convertite abbandonate saranno “centrate sul mondo”, e una di esse potrebbe essere in “operazione limitata” entro la fine di quest’anno, The Independent Rapporti.

SpaceX sta attualmente eseguendo test con l’astronave, dire “Questi voli di prova mirano a migliorare la nostra comprensione e sviluppare un sistema di trasporto completamente riutilizzabile progettato per trasportare sia l’equipaggio che il carico su viaggi interplanetari a lungo raggio e aiutare l’umanità a tornare sulla luna e viaggiare su Marte e oltre”.

READ  Le increspature sismiche rivelano le dimensioni del nucleo di Marte

Nel giugno dello scorso anno, Musk ha scritto un’e-mail ai dipendenti di SpaceX, dicendo ai dipendenti di considerare lo sviluppo dell’astronave Come priorità assoluta.

“Per favore considera la massima priorità di SpaceX (indipendentemente da tutto ciò che può ridurre il rischio del ritorno di Dragon) per la Starship”, ha scritto Musk nell’e-mail vista dalla CNBC.

Scritto da Charles Kennedy per Oil”

Letture più importanti da Oil”:

Giustina Rizzo

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x