Vodafone si impegna a vendere l'Italia a Swisscom per 8 miliardi di euro

Vodafone si impegna a vendere l'Italia a Swisscom per 8 miliardi di euro

Il Gruppo Vodafone ha concluso un accordo da 8 miliardi di euro per vendere le sue attività italiane a Swisscom, una mossa descritta dall'amministratore delegato Margherita Della Valle come il terzo e ultimo passo verso il rimodellamento delle sue attività europee.

Della Valle ha compiuto passi significativi per razionalizzare le attività di Vodafone in Europa e la proposta uscita in Italia fa seguito a un accordo per vendere le sue attività spagnole a Zegona Communications in un accordo del valore di 5 miliardi di euro.

Sta inoltre attraversando un rigoroso processo normativo per completare la fusione delle sue attività nel Regno Unito con le attività 3 di CK Hutchison nel Regno Unito.

Vodafone Italia ha avviato trattative esclusive con Swisscom per una vendita in Italia il mese scorso e riceverà un anticipo di 8 miliardi di euro in contanti.

Nell'ambito dell'accordo Vodafone fornirà a Swisscom anche determinati servizi per un periodo massimo di cinque anni, per un importo di circa 350 milioni di euro per il primo anno dopo la conclusione dell'accordo.

Se le operazioni spagnole e italiane venissero completate, Vodafone ha dichiarato che restituirà 4 miliardi di euro agli azionisti in riacquisti di azioni proprie, costituiti da 2 miliardi di euro per ciascuna vendita.

Guardando al futuro, Della Valle ha affermato che la sua attività “opera nei mercati in crescita delle telecomunicazioni, dove deteniamo posizioni forti, che ci consentiranno di ottenere una crescita più forte e prevedibile in Europa”.

Scuotere l'organizzazione
A partire dal 1° aprile, Vodafone ha dichiarato che implementerà un cambiamento organizzativo aziendale in cinque divisioni aziendali: Germania; Mercati europei; Africa; Vodafone Affari; E investimenti Vodafone.

READ  La pizza cotta a legna brucia verso nord nella contea di Orange - Orange County Register

Riflettendo la revisione, Vodafone ha apportato diverse modifiche.

Ahmed Essam, che più recentemente è stato amministratore delegato delle attività nel Regno Unito, è stato nominato amministratore delegato di Vodafone Germania e amministratore delegato dei mercati europei.

L'attuale COO Max Taylor assumerà la carica di CEO del Regno Unito.

Nel frattempo, Philippe Rogge, amministratore delegato di Vodafone Germania, si è dimesso dal suo incarico e lascerà l'azienda, per essere sostituito da Marcel De Groot.

Infine, Serpil Temurai, che più recentemente è stato amministratore delegato di Other Europe, è stato nominato amministratore delegato di Vodafone Investments.

Melania Cocci

"Pioniera degli zombi. Fan della tv esasperante e umile. Lettore. Creatore. Giocatore professionista."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x